Flavio Briatore, avete mai visto la sua casa? Una reggia extra lusso

Con un fatturato a tantissimi zeri, Flavio Briatore è annoverato tra i personaggi più ricchi del panorama italiano. Ma avete visto in quale reggia extralusso dimora l’ex marito di Elisabetta Gregoraci?

Flavio Briatore

Sono tanti coloro che hanno provato a stimare il patrimonio di Flavio Briatore, ma nessuno è riuscito a decifrare quali siano esattamente i guadagni dell’imprenditore. Nel 2017, il Corriere della sera ha provato a valutare il fatturato di Briatore calcolandolo attorno ai 53,9 milioni di euro con 14,6 milioni di Ebitda arrivato, a fine 2018, ad una cifra di circa 66 milioni di euro, poco meno di 20 milioni di Mol.

Insomma, seppur con poche certezze, sappiamo che Flavio Briatore può essere senza dubbio inserito nella lista degli uomini più ricchi d’Italia. Residente a Montecarlo ma originario di Verzuolo, in provincia di Cuneo, oggi vive in una dimora extralusso che lui ama mostrare, seppur solo in parte, ai suoi fan su Instagram. Ecco dov’è che vive Briatore e quali sono le chicche della sua reggia monegasca.

Flavio Briatore, ecco dove vive

Per un uomo come lui, l’abitazione non poteva che essere lussuosa e sfarzosa. Per la sua dimora, infatti, Flavio Briatore ha optato per un arredamento ispirato alla Francia del 17esimo secolo.

Grande attenzione per lo stile e i complementi d’arredo che arricchiscono la villa di Montecarlo dove Briatore ha deciso di optare per colori tenui e mai troppo accesi.

La grande sala è caratterizzata dal colore beige che viene messo in risalto da un tappeto dal design geometrico su cui è stato disposto un tavolino basso pieno di riviste, libri e candele.

Non manca il tocco di colore verde nella zona giorno, mentre l’ufficio è caratterizzato da pareti bianche, linee classiche e tende con fantasie circolari.

Presente anche una sala pesi dove è possibile trascorrere del tempo in assoluto relax mentre, dalle immagini condivise da Briatore sui social, si nota che nella sua dimora siano presenti importanti quadri di valore: da un Botero a un quadro di Mimmo Rotella, valutato tra i 100mila e un milione di euro.

Flavio Briatore, casa

Leggi anche–>Flavio Briatore che studi ha fatto il manager e che lavoro faceva prima del successo

Leggi anche–>Flavio Briatore lo avete mai visto da giovane? Ecco l’ex della Gregoraci

Flavio Briatore, tutte le proprietà

Entrato nella scuderia Benetton in seguito all’incontro con Luciano Benetton, Briatore è riuscito a trasformare la scuderia in un team estremamente competitivo venendo assorbito come direttore esecutivo anche del gruppo Renault.

Dopo una parentesi calcistica, Flavio Briatore fonda il Bilionaire, che diviene non solo un locale extra lusso, ma anche un marchio.

Oltre al modello Billionaire, Briatore si inventa anche i Twiga, locali super fashion a Marina di Pietrasanta e Montecarlo, che fatturano cifra a moltissimi zeri.

Proprietario anche di una catena di pizzerie: dopo i punti vendita di Londra e Porto Cervo, infatti, ha deciso di aprirne uno anche a Montecarlo, attirando su di sè numerose polemiche per il prezzo esoso dei cibi proposti.