Previsioni Meteo OGGI mercoledì 21 | cieli coperto al nord

Nella giornata di oggi martedì le previsioni meteo del 20 aprile. Al nord cieli coperti con possibilità di rovesci nel corso della giornata. Al centro tempo instabile con alternanza di schiarimenti e addensamenti. Al sud cieli nuvolosi con possibili schiarimenti. Ma vediamo nel dettaglio le previsioni del tempo di martedì 20 aprile 2021.

Nord:
Al primo mattino mattino molte nubi compatte sulle regioni occidentali con rovesci o temporali sparsi, più diffusi e frequenti su Piemonte e Liguria; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del settentrione. Seguirà una rapida estensione della copertura e dei fenomeni anche al restante settentrione; dalla sera comunque, le precipitazioni si esauriranno su Valle d’aosta, Piemonte settentrionale, ponente Ligure, Lombardia, Trentino alto-adige ed Emilia-romagna. Attese deboli nevicate fino a fine giornata sulla catena alpina oltre i 1500-1700 metri.

Centro e Sardegna:
Giornata all’insegna di un’estesa copertura medio-alta accompagnata tuttavia da ulteriori annuvolamenti più significativi ai quali saranno associati deboli piogge o locali rovesci che interesseranno Sardegna, Toscana settentrionale e localmente le restanti aree appenniniche; dalla serata si esaurisce la fenomenologia sulle aree peninsulari, in attesa di nuove precipitazioni che interesseranno Toscana ed Umbria meridionali, ma soprattutto il Lazio.

Sud e Sicilia:
Velature sempre più spesse a partire dalle regioni tirreniche con locali addensamenti più consistenti che interesseranno le zone appenniniche, dove non si esclude la possibilità di qualche debolissimo rovescio pomeridiano; dalla sera tuttavia le piogge tenderanno ad essere più diffuse sull’isola.

Temperature:
Minime in aumento su ovest alpi, Umbria, regioni centromeridionali adriatiche ed isole maggiori; senza variazioni altrove; massime in diminuzione al nord-ovest, stazionarie sul resto del nord e Sardegna centrorientale, in aumento sul resto del paese.

Venti:
Generalmente deboli variabili al nord e dai quadranti meridionali al centro-sud con decisi rinforzi da sud-est sulla Sicilia. 

Mari:
Da mossi a molto mossi canale di Sardegna, basso tirreno ad ovest e stretto di Sicilia; mossi il mar Ligure ed il restante tirreno; o il resto del tirreno; da poco mossi a mossi i rimanenti bacini.