Bollettino coronavirus 5 maggio: 10.585 contagi 267 decessi

Il bollettino del ministero della Salute di oggi, 5 maggio, con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia. Gli aggiornamaenti dalle Regioni.

Bollettino coronavirus 5 maggio – Meteoweek

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 5 maggio, dichiara 10.585 nuovi contagi e 267 decessi. Sono 327.169 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri i test erano stati 315.506. Il tasso di positività è del 3,2% (ieri era al 2,9%).

I pazienti ricoverati terapia intensiva per il Covid in Italia sono 2.368, in calo di 55 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri sono stati 142 (ieri 136). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 17.520 persone, in calo di 656 unità rispetto a ieri.

In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.070.400, i morti 122.005. Gli attualmente positivi sono invece 407.129 (-6.760 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.541.266 (+17.072). In isolamento domiciliare ci sono 387.421 persone (-5.896).

Le Regioni

In Lombardia calano contagi e ricoveri, 32 decessi

Con 50.251 tamponi effettuati, sono 1.557 i nuovi positivi in Lombardia, con il tasso di positività ancora in calo al 3% (ieri 3.4%). Diminuiscono i posti letto occupati sia in terapia intensiva (-6, 519) che negli altri reparti (-75, 3.188). I decessi sono 32 per un totale complessivo di 33.046 morti in regione dall’inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 369 i nuovi casi nella città metropolitana di Milano, di cui 160 in città, 227 a Varese, 223 a Brescia, 140 a Como, 138 a Monza e Brianza, 119 a Mantova, 106 a Pavia, 85 a Bergamo, 48 a Cremona, 43 a Lecco, 26 a Lodi e 4 a Sondrio.

947 positivi in Piemonte, prosegue calo ricoverati

Sono 947 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, il dato più alto da venerdì, pari al 4,7% dei 20.053 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 397, il 41,9% del totale. L’Unità di crisi regionale segnala anche 22 decessi, due dei quali verificatisi oggi, e 1.318 guariti. Sempre in calo i ricoverati, oggi 98 in meno rispetto a ieri: quelli in terapia intensiva sono 175 (-13), negli altri reparti 1.896 (-85). Le persone in isolamento domiciliare sono 12.295. Da inizio emergenza, il Piemonte ha dunque registrato 352.932 positivi, 11.352 decessi e 325.896 guariti. Gli attualmente positivi sono 14.366.

D’Amato (Lazio), ‘oggi 838 casi, 39 decessi e 1.880 guariti’

“Oggi nel Lazio su oltre 17 mila tamponi (+1.816) e quasi 19 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 838 casi positivi (+35), 39 i decessi (+3) e +1.880 i guariti. Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 4%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 400″. Lo evidenzia l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato nel bollettino diffuso al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

In Sicilia 782 i nuovi positivi, 24 i morti

Sono 782 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia, su 27.072 tamponi processati, con una incidenza del 3,8%,. La Regione è sesta per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 24 e portano il totale a 5.492. Il numero degli attuali positivi è di 24.592 con decremento di 294 casi. I guariti oggi sono 1.052. Negli ospedali i ricoverati sono 1.273, 39 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 152, otto in meno rispetto a ieri. La distribuzione tra le province vede Palermo con 217 casi, Catania 142, Messina 65, Siracusa 157, Trapani 38, Ragusa 32, Caltanissetta 79, Agrigento 42, Enna 10

Bollettino coronavirus 5 maggio – Meteoweek

In Toscana 744 nuovi positivi, tasso al 2,78%

I nuovi casi di Coronavirus registrati nelle 24 ore in Toscana sono 744 su 26.800 test di cui 15.579 tamponi molecolari e 11.221 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,78% (8,9% sulle prime diagnosi). E’ quanto reso noto dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani sui social. Rispetto a ieri il numero dei contagi è aumentato (erano 503),così come anche il numero dei test effettuati (erano 22.393) e il tasso dei nuovi positivi (era 2,25%).

Basilicata, 175 contagi e 1 decesso

In Basilicata sono 175 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (170 sono residenti), su un totale di 1.757 tamponi molecolari, e si registra un decesso. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. La persona deceduta risiedeva a Potenza. I lucani guariti o negativizzati sono 115. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 6.053 (+54), di cui 5.885 in isolamento domiciliare. Sono 17.351 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 523 quelle decedute.

In calo il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 168 (-4): al San Carlo di Potenza 33 nel reparto di malattie infettive, 35 in pneumologia, 12 in medicina d’urgenza, 14 in medicina interna Covid, 3 in terapia intensiva; all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera 33 nel reparto di malattie infettive, 21 in pneumologia, 12 in medicina interna Covid e 5 in terapia intensiva. In lieve calo il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 8 (-1). Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 329.249 tamponi molecolari, di cui 302.142 sono risultati negativi, e sono state testate 191.070 persone.

In aggiornamento