Alitalia, l’11 maggio 2021, a Roma, nuova manifestazione dei lavoratori

Lo annuncia l’USB. La manifestazione partirà da Piazza San Silvestro e da qui si raggiungeranno le sedi dei maggiori partiti.

Manifestazione Alitalia – Meteoweek

I lavoratori Alitalia tornano a manifestare in piazza e lo faranno l’11 maggio 2021, a Roma, in Piazza San Silvestro. La manifestazione è indetta dall’Unione Sindacale di Base e da Cub Trasporti, Air Crew Committee, Nasc Piloti AZ e Cityliner.

Protesta lavoratori Alitalia

La manifestazione, come spiegato da USB, partirà da Piazza San Silvestro da cui, poi, «delegazioni di lavoratori raggiungeranno fisicamente le sedi dei maggiori partiti che sostengono il Governo Draghi». Sarà, in particolare, richiesto al Movimento 5 Stelle, al PD e alla LEGA di prendere posizione «sull’enorme contraddizione legata alla crisi Alitalia e al progetto ITA».

LEGGI ANCHE: Covid: su 18 milioni di dosi somministrate, sono 56.110 le reazioni avverse

Gli azionisti di USB vorrebbero che l’attuale Esecutivo si assuma la responsabilità di sedersi affianco all’Europa e cercare un compromesso «facendosi ricattare dall’UE sull’assunto della discontinuità» oppure imporre un punto di vista diverso. Questa viene presentata come una «scelta fondamentale e politica». Perché da qui «dipenderà il futuro di migliaia di lavoratori di settore» così come «il presidio di un mercato strategico per quei flussi turistici e commerciali essenziali per la ripresa post Covid».