Denise, video choc a Quarto Grado: «Alta probabilità che sia Denise»

Ieri, durante la trasmissione Quarto Grado si è tornati sul caso Pipitone, bimba scomparsa da Mazara del Vallo nel 2004

Denise-Meteoweek.com

Gianluigi Nuzzi durante la trasmissione Quarto Grado ha mostrato due video inediti girati da Felice Grieco, guardia giurata 50enne che il 18 ottobre 2004 vide a Milano una bimba con dei rom che assomigliava parecchio a Denise, la piccola scomparsa da Mazara del Vallo il 1° settembre 2004.

Fino ad ora in tv si era visto il video ormai noto in cui una bimba con giubbotto blu e cappuccio viene chiamata Danase. A Quarto Grado sono stati trasmessi altri due frammenti inediti girati nello stesso giorno.

Leggi anche:—>Ostia, madre coraggio chiama polizia e denuncia Spada per sequestro figli

Nel primo video, si vede una bambina seduta accanto a una donna misteriosa. La bambina è molto coperta considerando le temperature miti di quella stagione. In un altro filmato Danase, guarda dritta nell’obiettivo del telefono e sembra fare una smorfia con la bocca, piegando gli angoli delle labbra in basso. Dagli occhi sembra essere stupita, forse si è resa conto di essere ripresa. Grieco afferma: «Era evidente che volessero nasconderla perché faceva caldo, era troppo incappucciata. C’è un cartello sotto alla signora, ma non si legge. Potrebbe essere un elemento per ritrovarle».

A detta dei Ris «esiste un’elevata compatibilità morfoscopica» tra Denise e la bimba nei filmati. L’ex pm Maria Angioni, chiosa: «Con alta probabilità è lei».