Bollettino coronavirus 10 giugno: 2.079 contagi 88 decessi

Il bollettino del ministero della Salute di oggi, 10 giugno, con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia. Gli aggiornamenti dalle Regioni.

Bollettino coronavirus 10 giugno – Meteoweek

Sono 2.079 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 2.199. Sono invece 88 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 77. In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.239.868, i morti 126.855. I dimessi ed i guariti sono invece 3.943.704, con un incremento di 7.616 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 169.309, in calo di 5.626 nelle ultime 24 ore.

Sono 205.335 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 218.738. Il tasso di positività è all’1%, uguale a quello registrato ieri.

Sono 626 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, con un calo di 35 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, sono stati 30 (ieri erano stati 24). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.153, in calo di 229 unità rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono 164.530 persone (-5.362).

Le Regioni

Campania, 209 positivi e 27 nuove vittime

Sono 209 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 8.883 tamponi molecolari processati. Il tasso di incidenza – calcolato senza tenere conto dei test antigenici – è del 2,35% in leggero calo rispetto al 2,47% precedente. Nel bollettino diffuso dall’Unità di Crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, si registrano 27 nuove vittime. I guariti sono 753. Sul fronte degli ospedali, i posti letto in terapia intensiva occupati sono 43 (dato inalterato), quelli di degenza 482 (-36).

Nel Lazio 194 casi

“Oggi su oltre 10mila tamponi nel Lazio (+655) e oltre 6mila antigenici per un totale di oltre 16mila test, si registrano 194 nuovi casi positivi (+15), i decessi sono 6 (-1), i ricoverati sono 543 (-44). I guariti 936, le terapie intensive sono 108 (+1). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende all’1,1%. I casi a Roma città sono a quota 126, prosegue trend da zona bianca, incidenza in calo a 23 per 100mila abitanti, in calo anche RT a 0,62.” E’ quanto fa sapere l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato.

In Piemonte nessun morto, -23 ricoverati

Nessun morto per Covid, oggi, in Piemonte e un ulteriore calo dei ricoverati: in terapia intensiva -4 , in totale ora 49, negli altri reparti -19, il numero complessivo a 367. Il bollettino dell’Unità di crisi della Regione riporta anche 137 casi positivi, con un tasso dello 0,9% rispetto ai 15.959 tamponi diagnostici processati. La quota degli asintomatici è 37,2%. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.604, i guariti +308

In Toscana altri 12 morti, ricoverati a quota 331

Sono 174, età media 44 anni, i nuovi casi di Coronavirus in Toscana dove oggi si registrano 12 nuovi decessi: 7 uomini e 5 donne con un’età media di 80,1 anni. Dall’inizio dell’epidemia sono 242.960 i casi di positività nella regione e 6.796 i morti. Le persone ricoverate nei posti letto Covid oggi sono complessivamente 331 (-10 rispetto a ieri, -2,9%), 76 in terapia intensiva (-4). Le persone complessivamente guarite sono 231.192 (+427) e gli attualmente positivi 4.972, (-5,1%). Oggi sono stati eseguiti 8.184 tamponi molecolari e 7.917 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,1% è risultato positivo. Sono invece 6.120 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 2,8% è risultato positivo. Complessivamente, 4.641 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (-255). Sono 12.579 (-482) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con contagiati.

In Emilia-Romagna 145 nuovi casi e quattro morti

Sono 145 i nuovi casi di positività al Coronavirus riscontrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore sulla base di 19.947 tamponi, fra molecolari e antigenici. Calano i ricoveri e si contano ancora quattro morti. Dei nuovi contagiati, 51 sono asintomatici e la loro età media è di 35,5 anni: Bologna è la provincia con il maggior numero di casi (28), ma Forlì-Cesena, con 27 casi, rimane quella con l’incidenza più alta. I casi attivi tornano a scendere sotto i 10mila (sono 9.220), il 95,7% dei quali in isolamento domiciliare perché composto da malati che non richiedono cure particolari. I pazienti in terapia intensiva sono 63, sei in meno di ieri, mentre negli altri reparti Covid ci sono attualmente 335 pazienti (-25). Le quattro nuove vittime sono due donne di 64 e 69 anni in provincia di Bologna, una donna di 78 anni a Modena e una di 68 a Cesena. Dall’inizio dell’epidemia le vittime sono 13.225.

In aggiornamento