Saman, proseguono le ricerche: rilevate anomalie nel terreno accanto alle serre

Saman, proseguono le ricerche: rilevate anomalie nel terreno accanto alle serre. La verità si avvicina sempre più

Vicenda Saman Abbas-Meteoweek.com

Proseguono le ricerche del corpo di Saman Abbas a Novellara, e la verità si avvicina. In queste ore si cerca su dei punti nel terreno segnalati dall’elettromagnetometro, un nuovo oggetto per trovare il cadavere.

I militari stanno cercando nella zona del casolare in cui abitava la famiglia, con cani e carotaggi e verranno condotti degli scavi dove lo strumento ha individuato delle anomalie nel terreno, su cui si stanno svolgendo delle verifiche. Quella è la zona da dove zio e cugini sono andati con le pale in mano in orari insoliti come si vede nel filmato ripreso dalle telecamere.

L’ultimo audio che Saman ha inviato al fidanzato è inquietante, audio mostrato da “Chi l’ha visto?”: Saman aveva chiaramente sentito dire dai suoi familiari, «Uccidiamola».

Leggi anche:—>Caso Saman, il fidanzato a Chi l’ha visto:«Suo padre mi minaccia da mesi, anche dal Pakistan»

A breve ci sarà l’interrogatorio di garanzia di uno dei cugini di Saman, Ikram Ijaz, arrestato in Francia ed estradata ieri in Italia. Il giovane è indagato con un altro cugino, lo zio di Saman e i genitori, tutti latitanti, ed è ora in carcere a Reggio Emilia. Da lui gli inquirenti auspicano di avere informazioni per ricostruire la vicenda e trovare il corpo della giovane.