Spaventosa esplosione nella centrale chimica: popolazione della città evacuata [VIDEO]

A seguito di un incendio all’interno di un’industria chimica a Rockton nell’Illinois (Stati Uniti) si sono alzate dense colonne di fumo e le autorità hanno deciso di evacuare la popolazione

L’esplosione – Meteoweek

Sono state evacuate le persone residenti ad almeno un miglio dall’azienda Chemtool. L’intervento dei Vigili del fuoco è molto difficoltoso a causa della presenza di sostanze altamente infiammabili che continuano a causare importanti esplosioni.

Cosa è accaduto

L’incendio è stato segnalato intorno alle 7.00 di oggi, nello stabilimento Chemtool della Lubrizol Corporation a Rockton nello stato dell’Illinois. I lavoratori all’interno dell’azienda non hanno avuto conseguenze e hanno dichiarato di essere al sicuro. Le paure si sono subito concentrate sulla popolazione della città e quindi per precauzione sono stati evacuati gli abitanti in un raggio di un miglio dal sito interessato. Forte la preoccupazione per l’impatto che potrebbe avere l’incendio sull’ambiente circostante.

La nube nera sopra la centrale – Meteoweek

LEGGI ANCHE: Allerta fuga radioattiva nella centrale nucleare in Cina, ma Biden minimizza

Una grande e scura colonna di fumo è visibile a chilometri di distanza dall’azienda in fiamme.  A causa della difficoltà nel contenimento dell’incendio si è dovuto optare per un’evacuazione su larga scala della città vicina. La fabbrica è da anni un fornitore globale di additivi chimici, inclusi quelli usati per benzina e carburante diesel.