Previsioni Meteo domani domenica 12 settembre | allerta meteo

Nella giornata di domani domenica le previsioni meteo del 12 settembre. Al nord cieli prevalentemente sereni tutto il giorno. Al centro bel tempo generale. Al sud addensamenti con rovesci .Vediamo nel dettaglio le previsioni del tempo di domenica 12 settembre

Nord:
Nubi compatte su alpi, prealpi, appennino ligure ed emiliano con locali fenomeni a carattere convettivo durante le ore diurne; velature medio alte sulle altre zone nordoccidentali e lombarde e cielo sereno altrove.

Centro e Sardegna:
Annuvolamenti a tratti consistenti sulla Sardegna orientale, sulle aree tirreniche di Toscana e Lazio nonché sui rilievi appenninici abruzzesi con possibilità di qualche occasionale piovasco durante le ore più calde e ampi rasserenamenti dalla serata. Generali condizioni di bel tempo sulle restanti aree.

Sud e Sicilia:
Molte nubi al mattino su Sicilia ed estreme regioni meridionali peninsulari, con residui rovesci e qualche temporale in assorbimento tra pomeriggio e sera a cui faranno seguito decise aperture; sul rimanente meridione ampio soleggiamento eccezion fatta per i consueti annuvolamenti ad evoluzione diurna attesi su Campania, rilievi molisani e quelli della puglia settentrionale.

Temperature:
Minime in flessione su Piemonte orientale, Romagna, Sardegna meridionale, Umbria, regioni centrali adriatiche, restanti zone appenniniche di Toscana e Lazio, nonché su gran parte del meridione; in rialzo sul Friuli venezia giulia, stabili sul resto del paese; massime in lieve diminuzione su coste liguri, bassa Toscana, Umbria meridionale, Lazio, Salento e Sicilia settentrionale; in tenue aumento sull’Abruzzo, più deciso sul restante meridione peninsulare e territorio siciliano; stazionarie altrove.

Venti:
Moderati dai quadranti settentrionali sulle regioni ioniche con residui rinforzi mattutini su Salento e Calabria ionica; deboli, generalmente settentrionali sul rimanente centro-sud e variabili al nord.

Mari:
Da molto mosso a localmente agitato al largo il basso ionio; da mossi a molto mossi lo stretto di Sicilia e lo ionio settentrionale; mosso il tirreno meridionale; poco mossi mar ligure ed alto adriatico; da poco mossi a mossi i restanti bacini.