Rapita dal padre a 5 anni, madre e figlia si riabbracciano dopo 14 anni

Era stata rapita dal padre quando aveva solo cinque anni, madre e figlia si sono riabbracciate dopo 14 anni grazie a un messaggio su Facebook.

Al confine tra gli Stati Uniti e il Messico lunedì scorso una ragazza della Florida, Jacqueline Hernandez, presumibilmente rapita da suo padre, si è riunita con sua madre, Angelica Vences-Salgado, dopo ben 14 anni anni senza vedersi.

Viene rapita dal padre, dopo 14 anni ritrova finalmente la madre

Jacqueline Hernandez è scomparsa il 22 dicembre 2007 e, come riferito dalla polizia, sarebbe stato il padre Pablo Hernandez a rapirla. La ragazza, ora 19enne, ha contattato sua madre su Facebook, dicendole di essere in Messico e riuscendo a concordare un incontro in Texas. Gli investigatori hanno intercettato la coppia e hanno verificato l’identità della signora Hernandez: la reunion è stata fatta sotto la vigilanza delle forze dell’ordine statali e federali.

Leggi anche -> Coppia di anziani aggredita da un uomo che stava urinando sulla loro auto

All’epoca era stato emesso un mandato di reato, poiché le autorità sospettavano che la coppia potesse recarsi in Messico: l’attuale posizione del signor Hernandez rimane ancora ignota. Il 2 settembre 2021, la signora Vences-Salgado ha contattato la polizia di Clermont, zona dove risiedeva Jacqueline, dicendo di essere stata contattata online da una donna che affermava di essere sua figlia.

Leggi anche -> Incidente stradale fatale, muore lo chef Lorenzo Colonna

La polizia della Florida e del Texas, così come gli investigatori del Department of Homeland Security, hanno attivato un piano per “intercettare” la giovane durante il suo incontro con la signora Vences-Salgado per verificare la sua identità. I documenti hanno dimostrato che Jacqueline era realmente la figlia della signora Vences-Salgado. Madre e figlia sono riuscite a ritrovarsi dopo ben 14 anni.