Incidenti sul lavoro, Romano Bonfatti muore cadendo dal tetto dell’officina

L’operaio che aveva 70 anni era salito sul tetto dell’officina metalmeccanica per ispezionare pannelli di amianto.

Romano Bonfatti – Meteoweek

Ancora un tragico incidente sul lavoro. Romano Bonfatti è morto all’età di 70 anni mentre era sul posto di lavoro. La tragedia è avvenuta a Soliera, in provincia di Modena, attorno alle 9:30 di sabato, 23 Ottobre. Stando alle prime informazioni raccolte, il 70enne sarebbe precipitato da una altezza di circa 8 metri mentre stava facendo dei lavori sul tetto dell’officina metalmeccanica in via Arrigo Boito.

LEGGI ANCHE: L’autovelox non è segnalato? La multa non è valida: lo dice la Cassazione

A cedere sarebbero stati alcuni pannelli di amianto che Romano stava ispezionando. Le sue condizioni sono apparse sin da subito molto gravi a causa del trauma cranico riportato. Sul posto sono giunti oltre ai Carabinieri, anche i sanitari del 118 che lo hanno trasportato in ambulanza fino all’elisoccorso. Successivamente è stato portato al trauma center dell’Ospedale di Baggiovara dove è morto poco dopo a causa delle conseguenze della caduta. Nell’officina è arrivato anche l’ispettorato del lavoro al quale spetterà il compito di capire cosa sia potuto succedere ed individuare le responsabilità.