Il premier etiope Abiy:«Guiderò le mie truppe dal fronte»

Il premier etiope, Abiy Ahmed, ha comunicato che intende guidare le sue truppe dal fronte. Ecco che cosa sta succedendo

Abiy Ahmed-Meteoweek.com

Abiy Ahmed, premier etiope, ha comunicato che guiderà le sue truppe dal fronte. «A partire da domani, mi mobiliterò sul fronte per guidare le forze di difesa», ha scritto su Twitter. «Coloro che vogliono essere tra i bambini etiopi che saranno acclamati dalla storia, insorgano oggi per il loro Paese. Incontriamoci al fronte», ha twittato, mentre le truppe del Fronte di liberazione popolare del Tigrai (Tplf) stanno avanzando verso Addis Abeba e hanno fatto sapere di aver preso il controllo della città di Shewa Robit, a circa 200 km a nordest da Addis Abeba.

Leggi anche:—>Covid, il marito di Angela Merkel:«In Germania rifiuto vaccino è irrazionale»

Gli Usa, nel frattempo, hanno disposto forze speciali a Gibuti, al confine con l’Etiopia, nel caso in cui ci sia bisogno di assistenza per la sede diplomatica di Addis Abeba.

Leggi anche:—>Stati Uniti esortano a evitare viaggi in Danimarca e Germania

Da fonti di cui parla la Cnn, gli Usa avrebbero mandato tre navi in quelle aree per sostenere eventuali evacuazioni in Etiopia. Ma il governo ci ha tenuto a chiarire di non prevedere nessuna evacuazione generalizzata. È tuttavia cresciuta la preoccupazione che anche soltanto un piccolo numero di cittadini Usa potrebbe non essere in condizioni di raggiungere l’aeroporto per lasciare l’Etiopia.