Covid e miocardite, muore una donna non vaccinata di 32 anni

Ascolta l'audio-articolo

Elisa Chamen muore a 32, era positiva al Covid e una miocardite fulminante le ha portato alla sua morte per arresto cardiaco.

Covid e miocardite, muore una donna non vaccinata di 32 anni 10.12.21 1280p - meteoweek.com

I sanitari avevano disposto il trasferimento dalla struttura del Parini Aosta a quella di Torino, dove è deceduta a causa di una miocardite fulminante da Covid. L’ospedale dove si trovava a Torno era il San Giovanni Bosco, struttura dove era in rianimazione dal 28 novembre 2021. La 32enne valdostana non si era sottoposta a vaccinazione, non aveva pregresse patologie e risultava positiva al Covid. Il decesso della donna è sopraggiunto per arresto cardiaco.

Negli ultimi giorni le condizioni della donna erano migliorate, al punto di decidere di staccarla dalle macchine del reparto di Rianimazione. Le condizioni della paziente, poi, sono precipitate rapidamente ed inaspettatamente. Dall’ospedale San Giovanni Bosco fanno sapere che il tutto è accaduto nel giro di 48 ore. “Un enorme dispiacere, un giorno davvero triste”, hanno aggiunto dall’ospedale.

Covid e miocardite, la fine Elisa

Elisa Chamen, 32 anni, lavorava come assistente di volo per la compagnia Blu Panorama ed abitava ad Ajacco, in Corsica. La donna valdostana aveva un figlio piccolo di soli 2 anni. Un familiare della parente ha raccontato della donna scomparsa, ricordandone il passato in Valle d’Aosta.

Leggi anche: Operaio muore schiacciato da una lastra di cemento: aveva 53 anni

“Elisa era bellissima, con il sorriso sempre sulle labbra e sempre di buon umore” ha affermato il familiare. “Era nata e cresciuta in Valle d’Aosta, ha studiato qui e ha vissuto qui fino a quando non è diventata assistente di volo” ha poi aggiunto il parente della donna.