Finge di avere il covid per non rientrare in carcere ma viene scoperto

Ascolta l'audio-articolo

Per cavalcare l’onda del momento, non poteva mancare il detenuto che, per non rientrare in carcere ha finto di avere il covid. È stato però scoperto.

Finge di avere il covid per non rientrare in carcere – MeteoWeek

Il protagonista di questa vicenda, degna di un film di Vittorio De Sica, è un campobassano di 58 anni che sarebbe dovuto rientrare in cella a Castelfranco Emilia (Modena) dopo un permesso premio per Natale, ma non lo ha fatto. L’uomo, era sottoposto alla misura di sicurezza della casa lavoro nel carcere emiliano. A seguito della nota diramata dal carcere, poiché il detenuto non era rientrato, sono scattate le ricerche del 58enne che una volta rintracciato dalla Squadra Mobile di Campobasso, per sottrarsi al controllo ha simulato i sintomi del covid.

LEGGI ANCHE > Controlli green pass, cliente dà in escandenza durante un blitz della Finanza

I poliziotti hanno avvisato l’Azienda sanitaria regionale che ha sottoposto l’uomo al tampone, risultato negativo. Il 58enne si trova ora recluso nel carcere del capoluogo molisano.