Bollettino coronavirus 16 gennaio: 149.512 contagi, 248 decessi

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 16 gennaio, con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia. Gli aggiornamenti dalle Regioni.

Bollettino coronavirus 16 gennaio – MeteoWeek

Sono 149.512 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 180.426. Le vittime sono invece 248 mentre ieri erano state 308

Le Regioni

Emilia-Romagna; 16.408 nuovi casi, 20 decessi

Sono 16.408 – 805.434 dall’inizio dell’epidemia – i nuovi casi di positività al Covid registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore a fronte di 59.188 tamponi eseguiti. A questi numeri comunicati al ministero della Salute, spiega la Regione, vanno aggiunti 952 nuovi casi registrati a Piacenza e provincia da ieri, che per un problema di rilevamento non è stato possibile caricare e che verranno recuperati nei prossimi giorni: Il totale complessivo odierno sarebbe di 17.360 casi. Quanto ai pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive, questi sono 149, tre in meno rispetto a ieri: sul totale, 94 non sono vaccinati, il 63,1%, mentre 55 sono vaccinati con ciclo completo I pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono invece 2.394, 61 in più rispetto a ieri. Tornando alla situazione dei contagi – l’età media dei nuovi positivi è 37 anni – Bologna è in testa con 3.159 casi, seguita da Modena (2.623), Parma (1.774), Rimini (1.628), Reggio Emilia (1.622), Ravenna (1.600), Ferrara (1.300), Cesena (1.173), Forlì (870,), dal Circondario Imolese (647) e Piacenza (12, cui si aggiungono i 952 nuovi casi non ancora registrati). I guariti sono 3.787 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 487.479 mentre i casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 12.601 per un totale di 303.399: di questi, le persone in isolamento a casa con sintomi lievi o prive di sintomi, sono complessivamente 300.856, il 99,2% del totale Da ieri si registrano 20 decessi tra cui una donna di 44 anni i provincia di Modena. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 14.556. Sul fronte vaccinale, al primo pomeriggio sono state somministrate complessivamente 9.093.431 dosi; sul totale sono 3.653.827 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 91% mentre le terze dosi già fatte sono 1.882.705.

Nel Lazio 12.994 casi positivi, 6 decessi

“Oggi nel Lazio su 22.651 tamponi molecolari e 71.035 antigenici, per un totale di 93.686 tamponi, si registrano 12.994 nuovi casi positivi (+898). Sono 6 i decessi (-9), 1.748 i ricoverati (+14), 204 le terapie intensive ( = ) e +4.225 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,8%. I casi a Roma città sono a quota 6.406”. Lo comunica in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

In Toscana 10.287 nuovi casi,  32 decessi

I ricoverati sono 1.368 (19 in più rispetto a ieri), di cui 127 in terapia intensiva (4 in più). In Toscana sono 10.287 i nuovi casi Covid (4.178 confermati con tampone molecolare e 6.109 da test rapido antigenico), che portano il totale a 581.415 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono l’1,8% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 2,8% e raggiungono quota 395.121 (68% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 20.600 tamponi molecolari e 43.407 tamponi antigenici rapidi, di questi il 16,1% è risultato positivo. Sono invece 14.633 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 70,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 178.444, -0,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.368 (19 in più rispetto a ieri), di cui 127 in terapia intensiva (4 in più). Oggi si registrano 32 nuovi decessi: 12 uomini e 20 donne con un’età media di 81,9 anni. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione. L’età media dei 10.287 nuovi positivi odierni è di 36 anni circa (28% ha meno di 20 anni, 24% tra 20 e 39 anni, 32% tra 40 e 59 anni, 12% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).

8.857 contagi in Piemonte e 23 morti, +75 ricoveri

Calano, in Piemonte, i nuovi positivi al Covid-19 ma si riducono anche i tamponi effettuati. Sono 8.857 i casi di contagio registrati nelle ultime 24 ore dall’Unità di crisi regionale, pari al 14,8% dei 60.004 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 7.157 (80,8%). I decessi sono 23, cinque dei quali di oggi, i guariti 6.512. Lieve calo dei ricoverati in terapia intensiva, 143 (-3), fanno invece un balzo in avanti quelli nei reparti ordinari, dove i pazienti diventano 2.016 (+78). Le persone in isolamento domiciliare sono 165.136, gli attualmente positivi 167.295. Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 697.936 positivi, i decessi diventano 12.291, i guariti 518.350.

In aggiornamento