Oscar 2022, lo schiaffo di Will Smith, le parole del figlio: ‘Noi facciamo così’

Ascolta l'audio-articolo

Continua a far parlare il deprecabile gesto compiuto dall’attore Will Smith, durate la cerimonia degli Oscar di ieri sera.

Il comico Chris Rock intratteneva il pubblico con uno dei suoi sketch. Ad essere presa di mira la moglie di Will Smith, con una battuta connessa, in qualche modo, alla sua salute.

Il momento dello schiaffo – MeteoWeeek

Chris Rock ha fatto una battuta sui capelli della moglie di Will Smith, Jada Pinkett che soffre infatti di alopecia. La donna, dopo aver perso i capelli, ha deciso per un look senza ‘copertura’ di sorta: parrucche o accessori di nessuno genere, si è presentata alla cerimonia rasata.

Jada Pinkett – MeteoWeek

Il comico l’ha accostata alla combattiva ‘Soldato Jane’, il film in cui Demi Moore è una soldatessa con i capelli perfettamente rasati. La ‘battuta’ che inizialmente sembrava aver fatto indispettire ‘solo’ la Pinkett – Will Smith era infatti scoppiato a ridere – ha fatto subito dopo infuriare anche il neo vincitore dell’ambita statuetta. Premio che, in queste ultime ore, secondo rumors, potrebbe, proprio a causa di quanto accaduto, perdere.

Il figlio, difende l’operato del padre

“Noi facciamo così” (“And That’s How We Do It”). Pochi minuti dopo che il padre Will Smith aveva sferrato un ceffone in faccia a Chris Rock,  Jaden Smith, figlio della coppia più attenzionata di questa edizione degli Oscar, ha sottolineato così la legittimità del gesto del genitore su Twitter, senza fare riferimento diretto alla Notte degli Oscar.