Meteo OGGI mercoledì 4 maggio | maltempo al nord

Nella giornata di OGGI mercoledì previsioni meteo del 4 maggio. Al nord nubi sparse e rovesci. Al centro cieli coperti. Al sud nuvoloso. Vediamo nel dettaglio le previsioni del tempo di mercoledì 4 maggio.

Nord:
Molte nubi sulle regioni occidentali, restanti aree alpine e prealpine, nonché sull’appennino emiliano-romagnolo con rovesci sparsi e locali temporali diurni, in estensione pomeridiana anche alle zone pianeggianti di Lombardia, Emilia-romagna e Veneto occidentale; atteso un deciso miglioramento serale con attenuazione dei fenomeni sulle zone pianure ed ampi rasserenamenti su levante ligure e settore emiliano-romagnolo.

Centro e Sardegna:
Cielo poco nuvoloso, a parte sviluppo di nubi cumuliformi ad evoluzione diurna con associati rovesci temporaleschi durante il pomeriggio, su aree appenniniche e nell’entroterra di Marche ed Abruzzo; migliora dal tardo pomeriggio con ampie aperture serali seguite da innocue velature. Copertura sempre più estesa sulla Sardegna con deboli piogge e locali rovesci attesi sul settore centromeridionale dell’isola.

Sud e Sicilia:
Annuvolamenti sparsi lungo il settore tirrenico peninsulare e prevalenza di cielo sereno sul resto del meridione al primo mattino, ma con successivo aumento della copertura nuvolosa associata a locali deboli rovesci e qualche temporale su Molise, aree appenniniche peninsulari e Sicilia nordorientale; generale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni dal tardo pomeriggio con cielo stellato sulla Sicilia centromeridionale ed al più velato sul resto dell’isola e regioni peninsulari.

Temperature:
Minime in rialzo sulle zone alpine, basso Piemonte, Liguria, Emilia-romagna, regioni centrali, Puglia salentina, Calabria ed isole maggiori; stazionarie sul resto del paese; massime in diminuzione sulle aree pianeggianti piemontesi, ponente ligure, Lombardia occidentale, Emilia, friuli-venezia giulia ed entroterra sardo; in lieve aumento sull’appennino romagnolo, Marche, Lazio centromeridionale ed Abruzzo, più’ deciso al sud; senza variazioni di rilievo sul resto d’italia.

Venti:
Moderati dai quadranti orientali sulla Sardegna; deboli variabili altrove, con prevalenza del regime di brezza lungo le coste.

Mari:
Da mossi a molto mossi mar e canale di Sardegna; mosso lo stretto di Sicilia; poco mossi gli altri bacini, con moto ondoso in graduale intensificazione sul basso tirreno ad ovest.