Francia: Elisabeth Borne sarà il nuovo capo del governo. Oggi l’annuncio

Prima donna a capo dell’esecutivo del Paese dopo 30 anni. Ecco chi è la fedelissima di Macron a cui il presidente della Repubblica vuole dare le chiavi del governo.  

A distanza di tre settimane dalla vittoria di Emmanuel Macron alle elezioni politiche, oggi pomeriggio verrà annunciata la formazione del nuovo governo della Francia. Il neo-rieletto presidente della Repubblica ha un nome su cui scommettere a capo dell’esecutivo: quello di Elisabeth Borne.

Il lavoro continua. In modo serio. Non è una cosa da niente. Richiede tempo” ha dichiarato ieri Macron. La prima riunione del nuovo Consiglio dei Ministri è prevista per l’inizio della prossima settimana.

CHI E’ ELISABETH BORNE

Se confermata la scelta di Macron, Borne sarà la prima presidente del consiglio donna in Francia dopo 30 anni, succedendo alla socialista Edith Cresson. Ha 61 anni ed è figlia di un ebreo russo e di una farmacista. Di professione ingegnere civile, ha una lunga carriera politica alle spalle iniziata nel partito socialista.

Ha già svolto il ruolo di ministro dei Trasporti, della Transizione Ecologica e  del Lavoro nello scorso mandato, oltre a essere stata capo gabinetto del ministro dell’Ecologia Segolene Royale e presidente dei trasporti urbani di Parigi. Viene ritenuta esponente dell’area più di sinistra di En Marche.