La nostra economia finirà nei guai: il più grande fondo del mondo ci scommette 7 miliardi

Ray Dalio è un vero guru di Wall Street. Ha fondato il più grande Hedge Fund del mondo.

È un uomo molto ascoltato e molto influente ma adesso ha fatto una terribile scommessa contro la nostra economia.

Pixabay

Ray Dalio viene da una famiglia di modeste origini e come si capisce dal cognome le sue provenienze sono italiane.

Il famoso guru scommette 7 miliardi che la nostra economia andrà al tappeto

Si tratta di un vero e proprio guru dei mercati che nella sua vita è riuscito ad arricchirsi come pochi e a creare il più grande hedge fund del mondo.

Pixabay

Quando punta su qualcosa è difficile che si sbagli ma purtroppo stavolta la sua scommessa è che la nostra economia farà un bel capitombolo. Vediamo di capire cosa sta succedendo. In borsa ci sono strumenti finanziari che consentono di investire un po’ su qualsiasi cosa. Si può investire sulle azioni Tesla così come si può investire sul grano o sul petrolio. Ma non tutti sanno che sui mercati esistono anche strumenti per puntare contro qualcosa. Se ad esempio un investitore pensa che Tesla andrà giù e perderà di valore, può puntare contro questa azienda.

Come si è saputa la notizia

Questo è qualcosa di perfettamente legale. Dunque qualsiasi trader può puntare sia scommettendo che qualcosa vada bene ma anche scommettendo che qualcosa vada male. Normalmente gli investimenti dei trader sono segreti. Tuttavia la legge impone che quando un investimento sia oltre una certa soglia diventi pubblico. Infatti grandissimi investimenti sono in grado di influenzare il mercato ed è giusto che siano pubblici. È proprio così che si è scoperto che Ray Dalio ha investito addirittura 7 miliardi in strumenti che scommettono sul ribasso di un gran numero di grandi aziende europee.

Dure conseguenze per l’Europa e l’Italia

Dunque Ray dalio non solo pensa che l’Europa stia per subire una bruttissima batosta dal punto di vista economico ma è disposto a scommetterci addirittura 7 miliardi. Rare volte questo Guru si è sbagliato e proprio per questo questa notizia sta creando una notevole ansia nel mondo economico europeo.