Valerio Scanu si è laureato in Giurisprudenza: “Ora la pratica”

Corona d’alloro per l’ex vincitore del Festival di Sanremo: Valerio Scanu si laurea e dedica la tesi alla sua famiglia.

Valerio Scanu
Photo credits: Noemi Colantoni | Fonte: Instagram

Dalla partecipazione ad “Amici” ai maggiori reality show passando per il Festival di Sanremo, Valerio Scanu è diventato uno dei volti fissi del piccolo schermo italiano. 

Sebbene sia stata la sua voce a decretarne il successo, negli ultimi giorni il cantante si è ritrovato a festeggiare un traguardo totalmente lontano dal mondo della musica: la laurea in giurisprudenza. 

Con una tesi magistrale sulla fragilità nel processo penale, l’artista originario di La Maddalena ha condiviso con tutti i suoi fan la gioia di aver realizzato un altro sogno da 110 e lode.

Valerio Scanu e la laurea in giurisprudenza: un interesse nato per caso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valerio Scanu (@valerio_scanu)

Valerio Scanu: i prossimi progetti tra musica e pratica forense

Adesso, per Valerio Scanu, è tempo di specializzarsi in questo ramo. L’intenzione del cantante è quella di iniziare subito la pratica forense a Roma, sede dove ha svolto anche il tirocinio universitario tra le aule del Tribunale della Capitale. E la musica? C’è spazio anche per quella. Così come non ha mai smesso di andare in tournée durante gli studi, anche adesso continuerà a curare i suoi progetti artistici. Anzi, proprio in questo periodo si sta preparando all’uscita del nuovo album ma “è tutto top secret”. Rimane, anche, il desiderio di tornare a Sanremo seppur a una condizione: che ad accompagnarlo sia Beppe Vessicchio. “Sono molto legato a Vessicchio”, ha spiegato il cantante in riferimento agli auguri ricevuti da parte sua, “anche se ci vediamo e sentiamo poco. Lo ringrazio e lo considero un padrino musicale, ha anche l’età del mio papà”. Un dettaglio di grande valore dal momento che Valerio Scanu ha dovuto fare i conti con la scomparsa del padre a causa del Covid. A dargli forza è stata soprattutto la sua famiglia, ed è proprio a loro che l’ex allievo della scuola di “Amici” ha dedicato la sua vittoria accademica.