Uomini e Donne, Valeria Cardone racconta la sua verità: ecco perché è finita con Matteo Ranieri

Le storie d’amore, purtroppo, non sempre hanno il loro lieto fine. Per far sì che una relazione duri a lungo, devono esserci una serie di fattori che combaciano alla perfezione; quando ciò non accade o, in alternativa, non si riesce a trovare un punto d’incontro, si arriva così alla rottura, così come è accaduto alla coppia formata da Matteo Ranieri e Valeria Cardone.

Foto: Instagram

Uomini e Donne è un programma basato sui sentimenti e sulle emozioni, al quale possono partecipare persone di ogni età con lo scopo di riuscire a trovare la propria anima gemella. Ed è proprio nello studio del celebre dating show di Canale 5 che Matteo e Valeria si sono conosciuti.

Ranieri, infatti, è stato uno dei tronisti della passata stagione della trasmissione, mentre la Cardone è stata una delle sue corteggiatrici. Tra i due è nata fin da subito una profonda sintonia che, esterna dopo esterna, si è trasformata in un sentimento più forte. Alla fine del suo percorso sul trono, Matteo ha scelto Valeria e, insieme, hanno provato a iniziare a costruire la loro storia d’amore. Qualcosa, per, non è andato come sperato.

Dopo un primo periodo in cui sembrava andare tutto bene, la coppia è sparita dai social, fino a quando non è arrivato l’annuncio ufficiale della loro rottura. Dopo diversi rumors e indiscrezioni inerenti proprio alla fine della loro relazione, a rompere il silenzio è stata Valeria Cardone, tramite una serie di Ig stories pubblicate sul suo profilo Instagram ufficiale. Ecco, dunque, le parole dell’ex corteggiatrice.

Lo sfogo social di Valeria Cardone

Nelle ultime ore, tramite una serie di Instagram stories, Valeria Cardone ci ha tenuto a chiarire alcune cose inerenti alla rottura con il suo ex fidanzato Matteo Ranieri. Ecco, a tal proposito, quali sono state le affermazioni dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne: “Anche se non amo rispondere a determinate persone e a determinate frecciatine, sono veramente stanca di leggere determinate cose, ancora oggi, sul mio conto. Per cui farò queste storie, poi spero che non se ne parli più. A me non piace neanche dover rispondere o dare determinate spiegazioni, però sono veramente stanca, e in particolar modo mi riferisco alla signora Deianira (Marzano, ndr) e a tutti quelli che la pensano come lei, per non aver spiegato i motivi per i quali io e Matteo ci siamo lasciati. È vero, avete ragione, siamo nati in un programma televisivo, io mi sono esposta per cui ci sta, posso piacere o non piacere al pubblico, ma ciò non significa che io debba entrare nello specifico e spiegare i motivi della rottura. I motivi della rottura restano nostri, per fortuna esiste ancora la privacy”.

Lasciarsi, sì, ma senza rancore

Valeria Cardone e Matteo Ranieri, dunque, sembra abbiano definitivamente deciso di intraprendere strade diverse, e tenere privati i motivi che li hanno portati a dividersi. Ma come sono i rapporti, ad oggi, tra i due?

Ecco, a tal proposito, come è proseguito lo sfogo su Instagram di Valeria: “Io non sono una persona rancorosa o vendicativa, non sono una persona che sputa nel piatto dove ha mangiato, non lo farò mai. Se vi aspettate che io parli male della persona con cui ho condiviso determinate cose, importanti, questo non succederà mai, né da parte mia né da parte sua. Non siamo questo tipo di persone. E ci tenevo a specificare anche un’altra cosa. Io e Matteo nel momento in cui ci siamo lasciati, lo abbiamo detto. Non è vero che ci siamo lasciati prima e non l’abbiamo comunicato”.