Camilla, le parole che fecero ridere Harry e imbufalire Meghan | Da quelle in poi la rottura

Camilla nella bufera. Dal libro di Tom Bower esce la verità che nessuno avrebbe mai voluto sapere sulla futura regina d’Inghilterra. 

Ne abbiamo parlato spesso, del periodo non proprio felice che sta passando Camilla Parker Bowles, la futura regina d’Inghilerra. Secondo le ultime indiscrezioni che trapelano da Buckingham Palace e dintorni, sarebbe infatti lei l’indiziata numero uno per le accuse di razzismo che Meghan Markle e Harry d’Inghilterra hanno rivolto ai Windsor.

Per ricordare cosa è successo, durante l’intervista con Oprah Winfrey, che creò la prima grande frattura con la casa reale, Meghan Markle e Harry d’Inghilterra accusarono, senza fare nomi, di razzismo alcuni componenti della famiglia reale. 

L’indiziato numero uno in quel periodo, fu il marito della regina Elisabetta, Filippo di Edimburgo. Questo perché durante la sua lunga vita era stato protagonista di gaffe memorabili e frasi considerate non proprio politically correct

Camilla, le parole che fecero ridere Harry e imbufalire Meghan. Quale è la verità

Ora a quanto pare dopo la morte del principe consorte, la verità sembra essere un’altra. Ebbene, ora si scopre che in realtà l’indiziata numero uno è niente meno che Camilla Parker Bowles. A riportarlo Tom Bower, l’autore dell’esplosiva biografia “Revenge: Meghan, Harry and the War Between the Windsors”. L’autore racconta che durante una chiacchierata  Harry informò Camilla della gravidanza di Meghan. La duchessa di Cornovaglia forse non pensando troppo gli rispose: “Non sarebbe divertente se tuo figlio avesse i capelli afro rossi?” volendo forse fare una battuta. Lo stesso Harry la prese così, tanto che anche lui scoppiò a ridere, almeno così riferiscono i testimoni oculari della scena. Meghan però non era presente, e quando Harry gli avrebbe riferito sarebbe scoppiato il putiferio. Sempre secondo il libro di Bower, mentre il marito avrebbe riso alla battuta, lei si sarebbe letteralmente imbufalita. La reazione dell’ex attrice ha trasformato il divertimento di Harry in furia”, si legge. Da quel momento in poi tutto precipitò con la successiva intervista ad Oprah, piena di accuse, recriminazioni e sottintesi, in cui rivelarono di essere rimasti scioccati dalla domanda di un membro della famiglia reale su quanto sarebbe stata scura la pelle del primogenito non ancora nato.

Sarà veramente lei la colpevole?

A quanto pare quindi la colpevole di tutto il putiferio che ha portato Harry e Meghan alla separazione dalla famiglia reale sarebbe stata proprio Camilla, ma sarà davvero così. In molti infatti mettono in dubbio la cosa.

Intanto lo scandalo è scoppiato proprio quando Camilla è entrata nelle grazie degli inglesi e si appresta a diventare regina, inoltre lei aveva parlato di capelli e non certo di pelle. Quale sarà la verità? La riposta al prossimo libro.