Antonella Clerici rompe il silenzio sui rumors: “Smentisco, resta casa mia…” | Le parole della conduttrice

La conduttrice di E’ sempre mezzogiorno Antonella Clerici ha risposto alle indiscrezioni di queste ore sulla sua vita privata: ecco cosa ha detto.

Conduttrice e personaggio tv, Antonella Clerici è amatissima dal grande pubblico. Per anni è stata sulle vette del piccolo schermo con il programma cult di Rai Uno, La prova del cuoco, affidato poi in seguito a Elisa Isoardi. Oggi è al timone del cooking-show E’ sempre mezzogiorno.

Non solo: Antonella Clerici ha portato al successo il format di Viale Mazzini, The Voice Senior. Nella seconda edizione dello scorso autunno, tra i giudici, Clementino, Orietta Berti, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè. Entrambi i programmi torneranno già dal prossimo settembre.

Ma oggi parliamo della vita privata della conduttrice, la quale, da diversi anni, vive una storia d’amore con l’imprenditore e produttore Vittorio Garrone. Antonella Clerici ha commentato alcuni rumors di queste ore: ecco cosa ha detto.

Le parole di Antonella Clerici

Nelle scorse ore, dicevamo, stando ad una ricostruzione fatta da diversi magazine, Antonella Clerici, tra qualche anno, avrebbe intenzione di stabilirsi in Normandia, nel nord della Francia, terra che ama moltissimo e dove trascorre molti giorni l’anno. Infatti, proprio in queste settimane, la conduttrice, Vittorio Garrone e la figlia di Clerici, Maelle, stanno trascorrendo le vacanze negli scenari incantati della regione.

Una notizia che aveva allarmato i fan della conduttrice, dal momento che, un trasferimento in Francia, potrebbe preludere l’addio al piccolo schermo. In realtà, si era parlato di un cambio di progetti per Antonella Clerici, che potrebbe andare al timone di programmi non in onda giornalmente. In una serie di storie pubblicate sul suo account Instagram ufficiale, ha parlato proprio di questi rumors. Ha spiegato la conduttrice: “Adoro la Normandia ma l’Italia resta casa mia! Smentisco questa ricostruzione giornalistica apparsa in numerosi siti web”.