Uomini e Donne, colpo di scena: più “poteri” alle dame e ai cavalieri | Cambia tutto nel programma

Diverse novità nella nuova stagione in partenza a settembre di Uomini e Donne, condotto su Canale 5 da Maria De Filippi.

Ormai è iniziato il conto alla rovescia per il ritorno in tv del programma cult di Canale 5, ideato e condotto da Maria De Filippi, Uomini e Donne. Le prime registrazioni della nuova stagione inizieranno già dall’ultima settimana d’agosto, mentre andranno in onda da lunedì 12 settembre.

C’è grande attesa soprattutto per quanto riguarda il trono classico che, nella scorsa stagione, ha un po’ deluso le aspettative. Le troniste e i tronisti della scorsa edizione non sono riusciti a scalfire i cuori dei telespettatori e, per evitare che riaccada, si starebbe pensando ad una novità. Di cosa si tratta?

A segnalarlo è Lorenzo Pugnaloni sulla sua pagina Instagram. Tale novità, indica anche una maggiore presenza del trono over nel parterre. Ecco di cosa stiamo parlando.

Un nuovo metodo di selezione

A quanto pare, si starebbe pensando ad una novità per quanto riguarda la scelta di uno dei tronisti che andrà a formare il quartetto della prima parte di stagione. Tre di queste verranno scelti – e a questo punto forse sono già stati scelti – dalla redazione, con il metodo classico. Il quarto invece verrà scelto su una sorta di voto che vedrà partecipare i protagonisti del trono over. Ma come funzionerà? Nelle prime puntate due, o forse anche tre, aspiranti tronisti e troniste, scenderanno in parterre e si presenteranno: non è chiaro se dovranno affrontare anche una sorta di “prova” che potrebbe aiutare sulla loro valutazione. Alla fine di questo piccolo percorso, i cavalieri e le dame del trono over voteranno e chi otterrà più voti potrà effettivamente sedersi sul trono come quarto tronista.

Il nuovo ruolo delle due dame

Questo retroscena segue un altro indizio sulla nuova stagione che sta circolando da qualche giorno, ovvero di un nuovo ruolo per le dame Pinuccia e Ida Platano all’interno del parterre. Loro potrebbero infatti essere le nuove opinioniste ma all’interno del parterre: potranno cioè intervenire e commentare a piacimento.

Al momento, ripetiamo, sono soltanto indiscrezioni ma che hanno già fatto storcere il naso a numerosi telespettatori. L’idea che cavalieri e dame decidano – in base a cosa non è chiaro – chi potrà sedersi sul trono rischia di rivelarsi un autentico boomerang. Staremo a vedere.