Milan-Napoli, denuncia gravissima dopo la partita: il video ha scandalizzato il web

Milan-Napoli, c’è il video che scandalizza entrambe le piazze e circolato in rete a partire dagli istanti immediatamente successivi al fischio finale. A seguire la ricostruzione e le immagini.

A più di un mese dall’inizio del campionato, siamo entrati in una fase leggermente più tranquilla, seppur solo momentaneamente. La sosta delle Nazionali permetterà infatti di distrarre per qualche giorno i tanti tifosi in questa fase concentrati sui tanti aspetti che abbiano interessato le rispettive squadre. Questo un po’ovunque, fatta eccezione per quella piazza juventina presso la quale anche gli impegni delle Nazionali non leniranno di certo il rammarico per quanto fin qui fatto e per le tante difficoltà incontrate sotto la gestione 2.0 di Massimiliano Allegri.

Milan-Napoli
Giovanni Simeone Milan-Napoli Credit AnsaFotio

L’ultima giornata di Serie A prima della sosta ha però dato nuove e preziose indicazioni grazie ai diversi incroci e big match andati in scena. A partire da quello di domenica 18 settembre tra Udinese e Inter, almeno sulla carta catalogabile come big match alla luce della posizione in classifica ottenuta dai friulani fino a questo momento sotto la gestione Sottil. Quest’ultimo ha dimostrato anche contro Inzaghi enormi capacità e visione, imponendosi in rimonta su Barella e colleghi e vincendo la terza gara contro una big dopo quelle con Roma e Fiorentina.

Milan-Napoli, spunta il video shock che scandalizza tutti: ecco cosa è successo

A poche ore di distanza dallo scacco dell’Inter alla Dacia Arena, sono arrivati altri importanti responsi in seguito alle partite di Roma-Atalanta e Milan-Napoli. La gara delle 18 ha permesso di comprendere come la squadra di Gasperini abbia imparato a saper vincere anche in modo sporco, contro una Roma che per la prima volta in stagione ha dominato per quasi tutta la partita e rea di non essere stata precisa nelle numerosissime occasioni da rete costruite.

Milan-Napoli
Matteo Politano Credit AnsaFoto

A ciò si aggiunga anche il responso di San Siro, chiosante l’affascinante sesto turno di campionato e conclusosi non solo con la sconfitta del Milan ma anche con un episodio infelice che ha interessato un giornalista napoletano e un tifoso rossonero. Come di consueto, poco dopo il fischio finale, un inviato di un emittente televisiva campana si è fermato a intervistare i tifosi in uscita dallo stadio, rivolgendosi sia ai supporter azzurri che a quelli rossoneri.

A colpire è stata la veemente e violenta reazione di un milanista, ingiustificata se si considera le liceità della domanda posta dal giornalista. Netta la presa di posizione di tifosi indignati, sia del Napoli che del Milan. Questi ultimi hanno infatti voluto sottolineare come si tratti della classica mela marcia, presente presso qualsiasi tifoseria. D’altronde, la mamma degli stolti è sempre gravida, indipendentemente dalla città di provenienza o dalla fede calcistica.

ECCO IL VIDEO!