GF Vip 7, Luca Salatino choc: “Volevo suicidarmi”, ma scatta la censura | Proteste social

L’ex tronista di Uomini e Donne Luca Salatino, poche ore fa nella casa del GF Vip 7, ha racconto un drammatico evento, ma è stato censurato dalla regia. Ecco cosa è accaduto. 

Lui è stato uno dei grandi protagonisti della scorsa edizione del programma cult di casa Mediaset, ideato e condotto da Maria De Filippi, Uomini e Donne, in qualità di tronista. Stiamo parlando di Luca Salatino che, come sappiamo, alla fine ha scelto la corteggiatrice Soraia Ceruti.

I due, complice anche la lontananza – lei a Como, lui a Roma – hanno avuto diversi problemi nei primi tempi della loro storia d’amore, cosa che ha fatto storcere il naso a più di qualcuno sui social. Oggi però la loro relazione va a gonfie vele, come confermato dallo stesso pugile e chef.

Lunedì scorso, Luca Salatino ha varcato la famosa porta rossa del reality di Canale 5, condotto da Alfonso Signorini su Canale 5, Grande Fratello Vip 7. C’è molta curiosità, dal momento che il pugile si è mostrato sempre molto timido nel parterre di Uomini e Donne.

Le parole di Luca Salatino

Qualche ora dopo la prima diretta, Luca Salatino è scoppiato in lacrime, dal momento che il giovane ha già iniziato a sentire la mancanza di casa e della sua compagna. Quest’oggi, però, l’ex di Uomini e Donne ha parlato della sua vita privata con gli altri coinquilini della casa, in particolar modo di un periodo molto difficile per lui. Parlando con Charlie Gnocchi e Elenoire Ferruzzi, Salatino ha rivelato di aver pensato in passato al suicidio. I tre si sono confrontati su temi molto importanti, come l’ansia e la depressione, e su quanto se ne parli poco.

L’ex tronista ha raccontato: “Cercare di respingere e abbattere l’ansia è sbagliatissimo, perché la alimenti. Devi accettarla. Anche perché è uno stato d’animo come la felicità, il nervosismo, come la tristezza. Certo sicuramente ti alimenta tante sensazioni che non sono proprio il top. Però è tosta. Mi volevo suicidare io”. Dopo qualche secondo di silenzio, Ferruzzi ha risposto: “Non lo hai fatto, però”, ma proprio in questo momento la regia ha cambiato inquadratura. In molti sui social hanno protestato per quella che sembrava essere a tutti gli effetti una censura da parte della regia.