Andreea Rabciuc: a sei mesi dalla scomparsa spunta il nuovo audio

Andreea Rabciuc è scomparsa da sei mesi e ora spunta fuori un nuovo audio. «Devo andare via da lui». La donna si riferisce al fidanzato.

È dal 12 Marzo scorso che Andreea Rabciuc è scomparsa e non si hanno più notizie di lei. La donna, una 27enne romena, è sparita nel nulla dopo una festa, organizzata in una roulotte sulla Montecarottese. Al party avrebbero preso parte Simone Gresti, fidanzato della donna, Francesco, il titolare della roulotte, e Aurora, una loro amica.

Andreea-meteoweek.com

E proprio il fidanzato, 43 anni, rimane l’unico, al momento, indagato per sequestro di persona. Dopo quella notte di festeggiamenti, di Andreea non si hanno più notizie e sono ormai 6 mesi che è scomparsa.

Le ricerche della 27enne proseguono, tra ipotesi, presunti depistaggi e avvistamenti. Un nuovo elemento è un audio, spuntato proprio ora, ma che sarebbe stato inviato dalla donna alla sorella del fidanzato, lo scorso dicembre, ovvero tre mesi prima della sua scomparsa.

«L’unica cosa che provo a fare è togliermi di mezzo, ci provo da tanto tempo. Cerco una soluzione per levarmi, lo so che Simone mi vuole bene ma siamo due cose che fanno dei casini… lui non ce la farà mai a vivere insieme a me».

Questo il contenuto del messaggio audio inviato alla sorella di Simone, fidanzato della donna. Da questo audio si comprende come Andreea Rabciuc stesse cercando un modo per allontanarsi dal fidanzato e come ci avesse già provato da tanto tempo. Il motivo stava probabilmente nella natura della loro relazione.

Gli inquirenti, al momento, seguono l’ipotesi che qualcuno abbia voluto far sparire la ragazza, piuttosto che si sia trattato di un allontanamento volontario. Il difensore del fidanzato di Andreea Rabciuc, l’avvocato Emanuele Giuliani, ritiene invece che proprio questo messaggio audio farebbe capire lo stato di malessere della donna, che avvalorerebbe l’ipotesi di un suo allontanamento volontario.

I carabinieri ribadiscono, però, che la giovane romena non se ne sarebbe andata da sola. Simone Gresti respinge questa ipotesi e fa notare che c’è stato un cambiamento nel profilo social della ragazza che, ad oggi, avrebbe una recente amicizia in più. Questo, secondo l’uomo, può far pensare che Andreea sia viva e che stia continuando ad usare i suoi profili social per interagire.

Certamente è quello che spera la madre di Andreea, Georgeta: «Dentro di me c’è sempre una speranza, ma sono troppi mesi che mia figlia manca: inizio a pensare che non ci sia più».