Donna tenta di proteggere la sua auto da una mandria ma una mucca la investe: è grave

Silvia Zatta è stata trasportata da un elicottero in condizioni molto serie in nosocomio a Treviso. Ecco cosa è successo

Tutto è accaduto in pochi istanti. Una mandria di mucche, 50 per l’esattezza, sta attraversando un punto abbastanza stretto della strada di Croce D’Aune (Belluno) e all’improvviso, una mucca in particolare, si inalbera e prende di mira Silvia Zatta, 59 anni.

Mandria mucche-meteoweek.com

La colpisce in pieno, lei finisce a terra e la mucca va via. Giunge la telefonata di soccorso verso le ore 14, e in breve tempo i soccorritori arrivano sul posto in cui la mucca ha assalito la 59enne. La donna è stata poi trasportata in serissime condizioni al nosocomio trevigiano.

Cosa è successo

Silvia Zatta stava guidando la mandria di mucche da Vette Grandi alla Casera dei Boschi. Tutto era andato per il meglio e mancava pochissimo per giungere a destinazione, per l’appunto, la stalla di Casera dei Boschi, a 1250 metri di altezza. Silvia, forse percependo che in quell’area un po’ più stretta della strada, la mandria avrebbe potuto innervosirsi, si è recata sulla sua auto parcheggiata a lato della strada per evitare che le mucche, passando, potessero arrecare dei danni all’auto.

E invece, come la donna si è mossa, una mucca ha avuto una reazione imprevedibile. L’ha colpita e lei è finita al suolo con una ferita assai ampia. Le altre mucche hanno continuato a camminare, mentre Zatta era a terra. Attimi drammatici, e poi l’arrivo dell’elicottero e dei soccorritori. In molti si sono chiesti cosa abbia potuto scatenare la reazione della mucca che ha atterrato la donna.

Valerio Facchin, che gestisce la Casera dei Boschi, ha raccontato:«Davvero un mistero, quella bestia ha 6 anni, non ha mai dato problemi di alcun tipo, è sempre stata tranquilla, non ha mai manifestato aggressività, davvero non so spiegarmi cosa possa essere successo».

La mandria che si stava trasferendo dalle Vette alla Casera dei Boschi, era una parte delle mucche che dovevano arrivare a destinazione. Gli altri 50 saranno trasferiti prossimamente. La Casera dei Boschi si trova nel Parco Nazionale delle Dolomiti di Belluno, e da lì si parte spesso per fare delle escursioni a piedi o con la bicicletta.