Pericolo per l’Atalanta: due big europee vogliono un gioiello nerazzurro

L’Atalanta sta vivendo un super inizio di campionato, ma suonano già le sirene del mercato. Due top club hanno messo gli occhi su un giocatore nerazzurro.

Il club bergamasco guida la classifica di Serie A grazie ad uno strepitoso avvio di stagione. Tuttavia, arriva un pericolo dal mercato.

Gasperini - Atalanta
Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta (credit: ANSA) 23092022 meteoweek.com

L’Atalanta è una delle principali sorprese di questo inizio di campionato. I nerazzurri guidano la classifica di Serie A grazie agli ottimi risultati ottenuti nelle prime sette giornate. La squadra di Gasperini è reduce dalla pesante vittoria in casa della Roma: il gol di Scalvini ha permesso alla Dea di portare a casa i 3 punti.
L’allenatore ha deciso di apportare cambiamenti non indifferenti al suo scacchiere tattico: il baricentro è più basso e la fase difensiva è molto più organizzata. Inoltre, anche alcune gerarchie all’interno della rosa sono state modificate, anche a causa di una vera e propria emergenza in difesa.
Questo super avvio, però, ha attirato le attenzioni di alcuni club esteri: due big osservano da vicino un giocatore nerazzurro.

L’Atalanta cattura l’occhio delle big: in due su un gioiello nerazzurro

L’Atalanta quest’anno non partecipa a nessuna competizione europea, ma nelle stagioni scorse si è fatta conoscere grazie a risultati sorprendenti ottenuti in Champions ed Europa League.
Conseguentemente, alcuni top club hanno iniziato ad osservare da vicino la Dea per capirne lo stile di gioco e per cercare possibili talenti.

Per ora, i nerazzurri hanno effettuato le loro cessioni più importanti alle big di Serie A: giocatori come Kessie, Gagliardini, Cristante e Gosens si sono trasferiti in squadre come Milan, Inter o Roma. Gli unici due ad essersi mossi verso l’estero sono stati il Papu Gomez (Siviglia) e Romero (Tottenham).
Tuttavia, ora due big europee si sarebbero interessate ad un giocatore dell’Atalanta: Scalvini.

Scalvini - Atalanta
Giorgio Scalvini, centrocampista dell’Atalanta (credit: ANSA) 23092022 meteoweek.com

Il classe 2003 avrebbe attirato le attenzioni di Atletico Madrid e Manchester City. Il numero 42 nerazzurro si sta imponendo grazie alla duttilità che lo contraddistingue: può giocare sia da difensore centrale che da interno di centrocampo. Contro la Roma ha giocato in mediana ed è risultato decisivo grazie ad un destro chirurgico dal limite dell’area.

Anche il CT Mancini lo ha portato in Nazionale schierandolo da centrocampista. Si tratta sicuramente di uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano, ma il suo futuro potrebbe essere lontano dalla Serie A. Per ora Atletico e City avrebbero solamente espresso un gradimento e niente di più, ma la potenza economica dei top club europei potrebbe fare la differenza nel momento in cui Scalvini dovesse finire al centro del mercato.