Incredibile esonero: il club ne comunica l’ufficialità

La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma adesso il club ha fugato ogni dubbio comunicando la scelta ufficiale: la posizione in classifica ha costretto la dirigenza ha optare per una decisone forte.

Il club si trova, infatti, molto lontano dalle zone di alta classifica e, dunque, i vertici societari hanno optato per l’avvicendamento in panchina: cresce l’attesa dei tifosi per il nome del sostituto.

Ufficiale l'esonero del tecnico
Incredibile esonero: il club ne comunica l’ufficialità [credit: LaPresse] – meteoweek.com
Durante il prossimo match, infatti, ci sarà un allenatore ad interim, in modo tale da dare alla dirigenza il tempo utile per ufficializzare il sostituto. L’avventura del tecnico italiano si chiude in definitivamente dopo un periodo piuttosto burrascoso vissuto alla guida della squadra.

Salta un’altra panchina: ufficiale l’esonero del tecnico

La stagione ha mietuto un’altra vittima. Uno dei tecnici più attesi degli ultimi mesi è stato esonerato definitivamente dal club. L’allenatore italiano aveva raccolto la squadra nel corso della stagione, ma la sua avventura è già tramontata dopo pochi mesi.

È una stagione atipica per alcuni club di Ligue 1. Due delle protagoniste storiche nel calcio francese stanno vivendo situazioni di classifica quasi drammatiche. Una di queste è l’Olympique Lione, fanalino di coda del campionato transalpino con 7 punti in 12 partite. L’ultimo posto in classifica ha portato la dirigenza ad esonerare il tecnico in carica fino ad ora: Fabio Grosso.

Grosso Lione Esonero
Fabio Grosso non è più l’allenatore dell’Olympique Lione [credit: LaPresse] – meteoweek.com
Dopo l’esperienza da calciatore, l’ex allenatore del Frosinone aveva fatto ritorno in Francia a stagione in corso. L’OL aveva iniziato la stagione con Laurent Blanc in panchina con risultati ampiamente deludenti. L’ex difensore di Inter e Arsenal ha, infatti, raccolto solo 2 punti nelle prime cinque giornate, spingendo la dirigenza al cambio di guida tecnica. Il 18 settembre Fabio Grosso è stato nominato allenatore del Lione.

L’avventura del tecnico italiano, però, non è stata positiva. Il bilancio parla di 1 vittoria, 2 pareggi e 4 sconfitte in 7 match. Per Grosso si rivela decisiva l’ultima partita persa 2-0 contro il Lille.

Nel corso dell’esperienza francese il campione del Mondo italiano è stato protagonista di alcune vicende particolari. Indicativo il confronto avuto con lo spogliatoio per cercare di scoprire la ‘talpa’ che parlava con la stampa alle spalle del tecnico. Altro episodio significativo è accaduto a Marsiglia, quando alcuni ultras dell’OM hanno assaltato il pullman del Lione ferendo proprio Fabio Grosso. Dopo 73 giorni esatti si conclude, dunque, l’avventura di Grosso all’Olympique Lione con il club francese che ha affidato, momentaneamente, la panchina a Pierre Sage e Jeremy Brechet.

Impostazioni privacy