Home News Nadia Toffa l’amor di verità l’ha costretta al silenzio | VIDEO

Nadia Toffa l’amor di verità l’ha costretta al silenzio | VIDEO

CONDIVIDI

Nadia Toffa rivedendo il servizio de Le Iene, del febbraio 2018, quando è tornata a condurre la trasmissione su ItaliaUno ed ha informato il mondo del suo cancro, ha parlato della verità e con il senno di poi, ha dato una giustificazione del silenzio prima della morte.

Nadia Toffa l’aver di verità l’ha costretta al silenzio – meteoweek.com

L’ultimo contatto ufficiale e pubblico di Nadia Toffa, è il suo post che ha pubblicato insieme al suo cane Totò ed il video che ha dedicato al sacerdote-amico Maurizio Patriciello. Oltre quaranta giorni prima della sua scomparsa. Il silenzio assoluto. Con il senno di poi, e con l’intervista, rilasciata a Verissimo da Silvia Toffanin, durante la quale la 40enne bresciana ha raccontato di sé, della sua infanzia, del suo rapporto con la famiglia e le sue paure e difficoltà. Tra le righe dell’intervista, Nadia Toffa, si racconta nel suo rapporto con sé stessa e con la verità.

la sincerità per me paga sempre, ho amor di verità

è stato difficile però mi sentivo di esser sincera, perché la sincerità per me paga sempre, ho amor di verità, non ho paura della verità, dico sempre, fin da piccola a costo di pagarne le conseguenze. Perché sono una persona sincera non ce la faccio“. Dire la verità comporta a delle responsabilità. Dover interagire con il suo popolo, i suoi followers i suoi sostenitori, avrebbe innescato una comunicazione triste. Solamente chi è colpito da questa malattia terminale, sa cosa si attraverso e come si vive e si reagisce.

Nessuno o in pochi sanno, se dalla Clinica di Domus Salutis di Brescia, il silenzio sia stato voluto o forzato. Sicuramente Nadia Toffa stava combattendo la sua guerra, quello è certo. Nella stessa intervista disse: “posso non vincere la guerra ma devo combatterla con tutte le forzeclicca QUI per l’intervista.