Home News Irreperibile da mesi, scovata dai Carabinieri: era in affari con Wanna Marchi

Irreperibile da mesi, scovata dai Carabinieri: era in affari con Wanna Marchi

CONDIVIDI

Wanna Marchi ancora una volta viene travolta da un clamore mediatico nato dal caso giudiziario che la vede coinvolta insieme alla figlia. Un altro membro della truffa cade e viene arrestato.

Arrestata ex collaboratrice di Wanna Marchi – meteoweek

Il caso Wanna Marchi torna a far discutere l’Italia nonostante siano già passati tanti anni dallo scandalo. Nel corso delle ultime ore Milva Magliano, ex collaboratrice della Marchi, è stata arrestata durante un’imboscata tesa dai carabinieri.

La donna in questione era già stata coinvolta nell’operazione dei “Numeri del lotto sicuri” e “Sciogligrasso” negli anni 90’, venendo coinvolta nell’inchiesta per bancarotta fraudolenta.

Leggi anche -> Ndrangheta: capitali riciclati 

Leggi anche -> Caserta: arrestato prete pedofilo

Wanna Marchi e figlia – meteoweek

Arrestata ex collaboratrice di Wanna Marchi

Secondo quanto reso noto da Il Mattino, i carabinieri della Compagnia di San Lazzaro hanno da poco eseguito l’ordine di carcerazione nei confronti di Milva Magliano. Si tratta dell‘ex collaboratrice di Wanna Marchi, coinvolta nell’inchiesta di bancarotta fraudolenta relative alle creme scioglipancia e numeri sicuri al lotto.

Wanna Marchi – meteoweek

La donna è stata arresta per un cumulo di pena di 4 anni, 6 mesi e 15 giorni da scontare con l’accusa appunto di bancarotta fraudolenta e ricettazione, oltre ad essere condannata al pagamento di una multa da 1.100 euro.

Leggi anche -> Le Iene: anticipazioni del programma

I carabinieri tendono un’imboscata

Milva Magliano si era resa irreperibile per circa sei mesi, fin quando i carabinieri l’hanno all’ospedale di Sant’Orsola di Bologna. La donna si era recata qui per una visita medica, tanto che i militari hanno approfittato del momento, travestendosi da infermieri, e poterla così arrestare.

Ex collaboratrice della Marchi – meteoweek

Poco dopo però Milva Magliano ha avuto un malore e attualmente si troverebbe ancora in ospedale piantonata dai carabinieri.