Si schianta contro un palo con l’auto del papà, torna a casa e si impicca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:08

Si schianta contro un palo, torna a casa e si impicca. Dramma per un ragazzo di 23 anni che aveva distrutto l’auto del papà.

schianto palo impicca

Una notizia che sta sconvolgendo tutta la provincia pesarese. Un ragazzo di soli 23 anni è uscito di strada ieri sera, schiantandosi contro un palo della segnaletica a Tavernelle. L’auto con il quale ha avuto l’incidente è una Volvo, acquistata dal padre soltanto un mese prima.

Troppo forte il senso di colpa per il ragazzo che, appena tornato a casa, a Fossombrone, si è impiccato. Il giovane, di soli 23 anni, viveva da solo.

Leggi anche —> Maltempo: fiume Po in piena, recuperato il cadavere di una donna

Ragazzo di 23 anni si schianta contro un palo con l’auto nuova del papà, appena torna a casa si impicca. Il padre il primo a ritrovare il cadavere

Il primo a trovare il corpo senza vita è stato il papà del ragazzo che, davanti alla raccapricciante immagine del figlio morto, ha dato l’allarme chiamando i carabinieri. Le forze dell’ordine, accompagnate dall’ambulanza, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

Leggi anche —> Rinchiudeva per ore i bambini in bagno, arrestata maestra d’asilo a Perugia

Leggi anche —> Studente cade dal balcone durante una festa: condizioni gravissime

Per restare sempre aggiornati, rimanete connessi con MeteoWeek

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui