Previsioni Meteo oggi lunedì 25 novembre ALLERTA METEO e prossimi giorni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45

La settimana inizia con un leggero miglioramento dovuto all’alta pressione. Il nord, almeno nella parte est migliora considerevolmente, mentre Liguria Valle d’Aosta e Piemonte ancora con un forte maltempo. Al sud permane il trend della bassa pressione con piogge e sprazzi di grandine. Ecco le previsioni meteo di oggi lunedì 25 novembre. Analisi della nuvolosità, temperature, venti e mari. Presenti anche i link per i meteo locali delle 25 città più popolose.

VIDEO METEO IN FONDO ALLE PREVISIONI

Per la giornata di domani, Lunedì 25 novembre 2019:
ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ROSSA:
Emilia Romagna: Pianura e bassa collina emiliana occidentale
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE:
Abruzzo: Bacino dell’Aterno, Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro, Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara
Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale
Emilia Romagna: Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Bacini emiliani centrali, Pianura emiliana centrale
Marche: Marc-5, Marc-6
Piemonte: Belbo e Bormida, Pianura Torinese e Colline, Pianura Cuneese, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valle Tanaro
Puglia: Bacini del Lato e del Lenne
Veneto: Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE:
Abruzzo: Bacino dell’Aterno, Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro, Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara
Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Abruzzo: Bacino dell’Aterno, Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro, Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara
Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale
Lombardia: Appennino pavese
Marche: Marc-5, Marc-6, Marc-3
Piemonte: Belbo e Bormida, Valli Varaita, Maira e Stura, Pianura Torinese e Colline, Pianura Cuneese, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valle Tanaro
Veneto: Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone

 

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-B, Basi-C, Basi-E2, Basi-E1, Basi-A2, Basi-A1, Basi-D
Emilia Romagna: Pianura e costa romagnola, Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani orientali
Lombardia: Nodo idraulico di Milano, Appennino pavese, Bassa pianura occidentale
Marche: Marc-3, Marc-4, Marc-1, Marc-2
Molise: Alto Volturno – Medio Sangro
Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Toce, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Val Sesia, Cervo e Chiusella
Puglia: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Ofanto
Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico
Veneto: Piave pedemontano, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-B, Basi-C, Basi-E2, Basi-E1, Basi-A2, Basi-A1, Basi-D
Marche: Marc-5, Marc-6
Puglia: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Salento, Bacini del Lato e del Lenne, Basso Fortore, Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno, Gargano e Tremiti, Puglia Centrale Adriatica
Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico
Umbria: Nera – Corno, Alto Tevere, Chiascio – Topino

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-B, Basi-C, Basi-E2, Basi-E1, Basi-A2, Basi-A1, Basi-D
Campania: Basso Cilento, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alto Volturno e Matese, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alta Irpinia e Sannio, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Tanagro
Emilia Romagna: Bacini emiliani centrali, Bacini emiliani occidentali
Lombardia: Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Orobie bergamasche, Lario e Prealpi occidentali
Marche: Marc-4, Marc-1, Marc-2
Molise: Litoranea, Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
Piemonte: Scrivia, Pianura settentrionale, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella
Puglia: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Salento, Bacini del Lato e del Lenne, Basso Fortore, Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno, Gargano e Tremiti, Puglia Centrale Adriatica
Sardegna: Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Iglesiente
Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento
Valle d’Aosta: Bassa Valle d’Aosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle d’Ayas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney, Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle d’Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint-Barthélemy e Valtournenche, Valle di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhêmes
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Piave

nord:
Al mattino cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni centro-occidentali con residui fenomeni diffusi, nevosi sui rilievi maggiori piemontesi, e velature anche compatte altrove.
Dal primo pomeriggio rapido miglioramento con ampi spazi di sereno, a parte residui annuvolamenti attesi sulle zone alpine centro-occidentali.

Clicca Qui Meteo Milano | Clicca Qui Meteo Torino Clicca Qui Meteo Genova | clicca Meteo Venezia | clicca Meteo Bologna | clicca Meteo Verona | clicca Meteo Trieste | clicca Meteo Modena | clicca Meteo Brescia |clicca Meteo Padova | clicca Meteo Parma | clicca Meteo Rimini
mappa ore 6 – Previsioni Meteo oggi lunedì 25 novembre – meteoweek.com

centro e Sardegna:
Inizialmente nuvolosità estesa ma sottile sulle aree tirreniche, più consistente su Sardegna e sul settore adriatico con precipitazioni associate, a prevalente carattere di rovescio o temporale, diffuse e localmente intense al mattino su Marche ed Abruzzo.
Già dalla tarda mattinata ampie schiarite interesseranno gran parte delle regioni peninsulari.

Clicca Qui Meteo Roma | Clicca Qui Meteo Firenze | clicca Meteo Prato | clicca Meteo Perugia | clicca Meteo Cagliari
mappa ore 12 – Previsioni Meteo oggi lunedì 25 novembre – meteoweek.com

sud e Sicilia:
Condizioni di maltempo su tutte le aree con piogge sparse, rovesci e temporali più concentrati e frequenti su Calabria e Sicilia tirreniche;
Dalla serata miglioramento un po’ ovunque ad eccezione delle coste settentrionali sicule e del settore ionico.

Clicca Qui Meteo Napoli | Clicca Qui Meteo Palermo Clicca Qui Meteo Bari | clicca Meteo Messina | clicca Meteo Catania | clicca Meteo Taranto | clicca Meteo Salerno | clicca Meteo Reggio Calabria
mappa ore 18 – Previsioni Meteo oggi lunedì 25 novembre – meteoweek.com

temperature:
Minime in diminuzione su coste venete, Campania centromeridionale, Puglia, Basilicata ionica, Calabria e Sicilia orientale.
In aumento sui rilievi di nord-ovest, Sardegna, Toscana, Marche ed Umbria.
generalmente stazionarie altrove.
Massime in rialzo su regioni alpine, Emilia, e sulle aree peninsulari tirreniche;
in lieve calo sulla puglia.
Senza variazioni di rilievo sul restante territorio.

clicca qui Meteo oggi lunedì 25 novembre

mappa temperature – Previsioni Meteo oggi lunedì 25 novembre – meteoweek.com

venti:
Da moderati a forti nordoccidentali sulle due isole maggiori con ulteriori rinforzi lungo le coste esposte e settentrionali sulla Liguria, ma in attenuazione da fine giornata.
Deboli dai quadranti orientali sulle regioni adriatiche e centrali con rinforzi su Marche, Umbria e Toscana, tendenti a divenire settentrionali ed ad attenuarsi.
Deboli di direzione variabile altrove.

mappa nuvolosità – Previsioni Meteo oggi lunedì 25 novembre – meteoweek.com

mari:
Da agitato a molto agitato al largo lo stretto di Sicilia agitati mare e canale di Sardegna e ionio meridionale.
Molto mossi il mar ligure al largo, il tirreno meridionale, l’adriatico ed il restante ionio.
Da mossi a molto mossi gli altri bacini,
Moto ondoso in diminuzione.

mappa mari e venti – Previsioni Meteo oggi lunedì 25 novembre – meteoweek.com

martedì 26 novembre 2019:
Nuvolosità in aumento al nord e sulle regioni tirreniche, con piovaschi dal pomeriggio su Campania e coste lucane, calabresi e siciliane e rovesci serali su alpi apuane e Calabria occidentale.
Cielo pressoché sereno sulle restanti zone.

mappa martedì – Previsioni Meteo martedì 26 novembre – meteoweek.com

mercoledì 27 novembre 2019:
Maltempo su settentrione e regioni tirreniche con deboli fenomeni, anche localmente temporaleschi, più intensi su Liguria di levante e dalla serata Friuli Venezia Giulia orientale.
Estese velature sulle restanti regioni peninsulari, cielo poco nuvoloso sulla Sicilia.

mappa mercoledì – Previsioni Meteo mercoledì 27 novembre – meteoweek.com

giovedì 28 novembre e venerdì 29 novembre:
Annuvolamenti diffusi e compatti su regioni tirreniche con piogge sparse e locali rovesci, e sui rilievi di confine con deboli nevicate.
Nuvolosità irregolare a tratti intensa al nord al mattino, medio-alta stratificata sul restante centro-sud in attenuazione diurna.
Nella giornata di venerdì continua il miglioramento sul settore tirrenico, ampie schiarite altrove.

mappa giovedì e venerdì – Previsioni Meteo domani giovedì 28 e venerdì 29 novembre – meteoweek.com

fonte : Aeronautica Militare Italiana e Ministero della Difesa

fonte : Windy

Clicca Qui Meteo del Ponte dell’Immacolata e Natale 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui