Home Politica Boschi: “Maschilismo sempre vivo. Salvini in boxer, ma attaccano me per il...

Boschi: “Maschilismo sempre vivo. Salvini in boxer, ma attaccano me per il bikini”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47
CONDIVIDI

L’ex ministra torna sulle polemiche social degli ultimi tempi: “Salvini mi attaccava in boxer, ma venivo criticata io per una foto con le amiche al mare”. E sul futuro: “Televisione? No, finita la politica tornerò a fare l’avvocato”

Maria Elena Boschi
Maria Elena Boschi

“Non mi pento di aver risposto a chi mi attaccava per il post in cui ero in costume con le mie amiche. Eravamo in estate, al mare vado in costume. Alla Camera o al Quirinale mi vesto in modo appropriato”. Maria Elena Boschi – in un’intervista a ‘Chi’ – torna sulle polemiche che l’hanno vista protagonista dopo la pubblicazione di un post social in cui appariva in bikini. “Il maschilismo in questo paese è sempre vivo – ha spiegato – nessuno ha fatto polemica su Salvini che mi attaccava in boxer. Diversamente, fa notizia la Boschi che risponde in bikini”.

Leggi anche >> Il mostro del Circeo confessa: “Non provo rimpianti, ma ora amo le donne”

Leggi anche >> Muore in casa a Roma. Era stato dimesso poche ore prima dall’ospedale

Boschi: “Maschilismo sempre vivo. Salvini in boxer, ma attaccano me per il bikini” – meteoweek.com

“In questi ultimi sei anni – ha proseguito – ho imparato a sopportare la pressione e a gestire il fatto di essere sotto i riflettori costantemente. Quando ero al governo, 24 ore su 24 si parlava di me. E ho capito che riuscivo a mantenere la calma, a maturare, a ripartire sempre con il sorriso. Il fatto che non mi sia sposata non significa che io sia stata sempre da sola. Semmai, ho vissuto la storia più importante lontana dai riflettori”.

E su un possibile futuro in televisione, indicato tra gli altri da Maurizio Costanzo, la Boschi spegne sul nascere le avvisaglie. “Ringrazio Costanzo – conclude – lo considero un gigante della televisione che ha dato molto. Penso però che, conclusa l’esperienza con la politica, tornerei a fare l’avvocato. E’il lavoro che amo e che ho scelto”.