“Non c’è alcuna prova di illeciti da parte del presidente Trump”

La Casa Bianca conferma che non esistono prove di illeciti per il presidente Trump. I democratici protestano, vogliono l’impeachment.

NESSUN ILLECITO PER TRUMP
Donald Trump vuole evitare l’impeachment

La Casa Bianca ribadisce che “non c’è alcuna prova di illeciti da parte del presidente Trump”.

LEGGI ANCHE>>>Villa Literno, arrestato il sindaco Nicola Tamburrino per corruzione

La nota è stata diffusa per replicare alle accuse dei democratici a poche ore dall’annuncio delle motivazioni per cui richiedono l’impeachment di Donald Trump. “L’Ucraina ha affermato che non c’è stata alcuna pressione e gli aiuti militari all’Ucraina non potrebbero esserci senza il presidente Trump – si legge nella nota -. L’impeachment è un inganno senza precedenti”.

La Casa Bianca respinge le accuse a carico del presidente Trump. I fatti

Il presidente Donald Trump è accusato di aver fatto pressione, insieme ad alcuni suoi alleati, sul presidente ucraino Volodymyr Zelensky affinché l’Ucraina aprisse un’inchiesta giudiziaria sull’ex vice presidente Joe Biden – attualmente candidato alle primarie del partito democratico e considerato, almeno inizialmente, il più pericoloso sfidante di Trump per le presidenziali del 2020 – sul figlio Hunter Biden e su altri democratici.

LEGGI ANCHE>>>Ripresi i lavori in Commissione Bilancio del Senato sulla manovra

Per far leva su Zelensku, Trump avrebbe minacciato di trattenere gli aiuti militari americani all’Ucraina per circa 400 milioni di dollari e avrebbe fatto inoltre leva sulla prospettiva di un incontro alla Casa Bianca per il presidente ucraino. La campagna sarebbe durata mesi, coinvolgendo tra gli altri il vicepresidente Mike Pence, il segretario di stato Mike Pompeo e il capo dello staff Rick Mulvaney. Trump è anche accusato di aver impedito a numerosi membri dell’amministrazione di testimoniare o di consegnare documenti rilevanti per l’inchiesta.