Luigi Di Maio: “Il Fondo salva-stati nasce con il Governo Berlusconi-Lega

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03

Giornata di forti dichiarazioni tra maggioranza e opposizione attravero gli interventi di Luigi Di Maio e Giorgia Meloni

Dichiarazioni forti da parte del Ministro degli Esteri e leader del Movimento 5Stelle Luigi Di Maio: “Sono Matteo Salvini e Giorgia Meloni quelli che ci hanno regalato il Mes. La prima negoziazione sul fondo salva-Stati – continua Di Maio – che esiste già ed è pienamente operativo purtroppo, è partito dal Governo Berlusconi-Lega del 2010-2011“. Luigi Di Maio, in occasione della sua audizione al comitato Schengen a Montecitorio, aggiunge: “Adesso è bellissimo, surreale, perché abbiamo Salvini e Meloni che dicono che noi ci siamo mangiati la parola sul Mes“.

Il leader pentastellato continua :”Noi stiamo affrontando la riforma del Mes per migliorare uno strumento che loro hanno contribuito ad istituire e ricordo anche che la Meloni era nella maggioranza che sosteneva il Governo Monti, quando tutto questo fu firmato. Il Movimento – ribadisce – su questo tema è sempre stato coerente e trasparente, nessuno si deve meravigliare che quando si scrive una risoluzione sul fondo salva stati il Movimento abbia forti perplessità e vuole vederci chiaro”. E conclude rassicurando che i Cinque Stelle non firmeranno nulla fino a quando l’Italia non sarà al sicuro al 100%.

Leggi qui – > Mes , Rinvio deciso dall’Europa

Guarda anche – > Mes, ancora tensioni nel Movimento 5Stelle

Giorgia Meloni , intervenuta oggi alla Camera nel dibattito in seguito all’audizione del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sulla riforma del fondo salva-Stati, ha anch’essa lanciato pesanti accuse al Presidente del Consiglio ed al Movimento 5Stelle: “State molto attenti quando parlate di Fratelli d’Italia. Noi per salvare la faccia – continua – abbiamo lasciato un partito, rischiando di non essere eletti. Noi abbiamo votato contro il fondo salva stati – aggiunge – quindi, state molto attenti quando parlate di noi, oi siamo quelli che voi non avete saputo essere”.

La leader di Fratelli d’Italia inoltre aggiunge: “Ho dichiarato nei giorni scorsi che il M5S avrebbe fatto finta di avere ottenuto qualcosa prima di cedere sul Mes e così è andata, ma nel programma del M5S c’era addirittura l’uscita dell’Italia dal Mes, dunque tornare a prima del 2012. Il problema della logica di pacchetto – continua la Meloni – è che a noi si chiede oggi di firmare il testo del fondo salva-Stati ma ci sono altre due questioni aperte: la vigilanza unica e la garanzia dei depositi. Il punto è come si chiude – conclude – l’Italia dovrebbe puntare i piedi e chiedere di firmare tutti e tre i testi insieme, quando non avremo più l’arma della sottoscrizione del Mes ci faranno a pezzi”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui