Terremoto Filippine: il bilancio è di due morti e 84 feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:35

Sono almeno due le vittime del sisma che ha colpito ieri nell’isola di Mindanao, arcipelago delle Filippine. Oltre ottanta i feriti. Procedono nel frattempo le operazioni di soccorso.

Due morti, 84 feriti: al momento è questo il bilancio del terremoto che ieri ha colpito la parte sud delle Filippine. Due le scosse: la prima di 6.8 di magnitudo, la seconda di 5. L’epicentro del sisma è stato individuato sull’isola di Mindanao, nei pressi della città di Davao. Una città molto popolosa: il timore era che il terremoto potesse fare un numero elevato di vittime.

Leggi anche ->Furto da record: Rubati 60 milioni di euro a casa di Tamara Ecclestone

Leggi qui ->Autunno tragico sulle strade italiane: 50 i morti in tutta Italia

Le notizie che arrivano dalle Filippine, seppur tragiche, sono meno drammatiche del previsto. Le vittime ufficiali, come detto, sono due, tra cui una bambina. 84 i feriti, ma il numero è probabilmente destinato a salire. Sono ancora in corso le operazioni di soccorso: sono state tratte i salvo sei persone che risultavano disperse. Erano intrappolate sotto i resti di un edificio a Padada.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui