Gaia Von Friemann e Camilla Romagnoli: chi sono le vittime romane uccise di appena 16 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:37

Sedici anni tutte e due, compagne di classe, amiche. Frequentavano il liceo de Sanctis e ieri sera erano uscite insieme per trascorrere la serata a Ponte Milvio. Il ritratto delle due giovani vittime della tragedia di Corso Francia.

Camilla e Gaia, le due sedicenni travolte a Corso Francia – www.meteoweek.com

Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli: così si chiamavano le due adolescenti morte nella notte a Roma. Sedici anni entrambe, erano amiche e compagne di classe. Frequentavano, secondo quanto viene riferito da fonti giornalistiche, il liceo De Sanctis in via Serra, nel quartiere residenziale di Collina Fleming. La scuola dista qualche centinaio di metri dal luogo dove hanno trovato la morte: uno straziante particolare che rende ancora più insensata una tragedia enorme, che ha lasciato sbigottita una città intera.

Secondo le ultime ricostruzioni, le due adolescenti avevano trascorso – come spesso accadeva – la serata a Ponte Milvio, luogo simbolo della movida giovanile di Roma Nord. Poco dopo la mezzanotte avevano deciso di tornare a casa. Secondo quanto si apprende abitavano proprio in zona Fleming. Per raggiungerla, è necessario attraversare Corso Francia: all’altezza di via Flaminia Vecchia, l’impatto mortale. Gaia e Camilla vengono travolte dall’auto di Pietro Genovese, figlio del regista Paolo. Sulle cause e sulla dinamica sono in corso le indagini della Polizia Locale di Roma Capitale.

A nulla sono serviti i soccorsi del 118: il terribile impatto non ha lasciato scampo alle due ragazze. Camilla aveva con sè i documenti: è stata riconosciuta subito. Per Gaia invece è stato necessario l’intervento del padre. L’uomo, ufficiale dei carabinieri in congedo, è accorso sul luogo dell’incidente. Pare che, venuto a conoscenza dell’incidente, abbia appreso il nome dell’amica, Camilla. Sapeva che sua figlia Gaia era uscita con lei. Alcuni testimoni riportano lo strazio dei genitori: “Doveva investire me. Non è giusto!” urlava tra le lacrime la mamma di una delle due giovani. 

Il post su Facebook del liceo delle due ragazze – www.meteoweek.com

Cordoglio anche da parte del liceo De Sanctis, che in un post su Facebook ha voluto partecipare al dolore: “Questa notte Camilla e Gaia del 3 CL della sede di Via Serra sono morte in un assurdo incidente. Si tratta di uno tragico shock per le famiglie e per tutta la comunità del De Sanctis. La preside, il consiglio di istituto, i professori, la segretaria e tutto il personale amministrativo, il personale Ata e tutti gli studenti abbracciano, addolorati e attoniti, le famiglie delle due ragazze. Siamo vicini con tutto il nostro affetto anche agli amici e ai compagni di Gaia e Camilla. Non ci sono parole per spiegare quello che stiamo vivendo. Rimangono solo il nostro silenzio e il nostro pianto disperato”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui