Russia: L’oppositore Alexei Navalny di nuovo in arresto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29

L’oppositore russo Alexei Navalny è stato nuovamente arrestato per aver denunciato una scomparsa. Lo riferisce la sua portavoce, Kira Yarmysh, su Twitter.

Russia: L’oppositore Alexei Navalny di nuovo arrestato – meteoweek

Ieri, Navalny aveva denunciato la scomparsa di uno dei suoi alleati, Ruslan Shaveddinov. Oggi è stato nuovamente arrestato in Russia. “Alexei è stato portato via con la forza e incarcerato. Non ha opposto resistenza“, ha detto la portavoce, come riportato dall’Ansa. Non sono chiari i motivi dell’arresto. Non c’è pace per Navalny che era già stato più volte incarcerato.

Leggi anche –> Russiagate, si aggrava la posizione di Misfud: è indagato anche per peculato

Non sono ancora chiari i motivi dell’arresto del capo dell’opposizione – meteoweek

Leggi anche –> Merkel: ‘Preoccupano i contatti tra la Russia e i populisti. Vogliamo chiarimenti’

Stasera era previsto in televisione l’annuncio di un suo programma. Qualcuno su Twitter ha ipotizzato che l’arresto è arrivato per impedirgli di andare in onda.

Vladimir Putin, capo del governo russo – meteoweek

Nel video del suo arresto si vedono alcuni agenti, molti con il viso coperto, che perquisiscono l’ufficio dell’oppositore per poi coprire la telecamera di sorveglianza con un nastro adesivo. Cosa sarà successo? Le indagini sono ancora in corso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui