Suicidio a Primavalle, donna filippina si sarebbe lanciata dal suo appartamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10

Una donna filippina di 35 anni si sarebbe lanciata dall’attico della palazzina di quattro piani dove viveva. La polizia per adesso non esclude nessuna causa.

Ci sono molti dubbi in merito alla morte della filippina 35enne gettatasi dall’attico della sua palazzina in via dei Cristofori a Roma.

E’ successo intorno alle 9 del mattino a Primavalle, quartiere di Roma. Una signor ha lanciato l’allarme ma ormai non c’era più nulla da fare per la filippina di 35 anni.

Leggi anche -> Gioia Tauro, donna esce di casa e tenta il suicidio. Lascia un SMS al figlio: “Ora mi ammazzo”

La donna si sarebbe gettata dall’attico della sua palazzina di quattro piani, al momento dell’arrivo dei soccorsi i medici hanno solamente potuto constatare l’avvenuto decesso.

Sebbene sia il suicidio la prima ipotesi vagliata dagli inquirenti, ad ora non si scongiurano altre cause.

Leggi anche -> Dramma a Siena, ragazza precipita dalla Torre Mangia: ipotesi di suicidio

Sul posto sono intervenuti i poliziotti dei commissariati Montemario e Primavalle, oltre agli uomini del reparto Volanti e della Polizia Scientifica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui