Giulia Bongiorno sarà legale della famiglia di Gaia Von Freymann

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

I genitori di Gaia Von Freymann svelano in una nota la scelta di affidarsi a Giulia Bongiorno per il processo. “Diremo la nostra sulle tante ricostruzioni fatte in questi giorni”.

giulia bongiorno

Le famiglie di Gaia von Freymann e Camilla Romagnoli sono ancora scosse per quanto accaduto oltre una settimana fa. Nel frattempo, i genitori stanno prendendo le giuste contromisure in vista del processo che prenderà il via a breve. Così, la famiglia di Gaia ha deciso di affidarsi a un vero e proprio principe del foro. Si tratta di Giulia Bongiorno, che farà da legale dalla parte dell’accusa.

La Bongiorno ha già iniziato a muoversi, nominando un consulente per iniziare le indagini difensive. Nel frattempo, i genitori di Gaia hanno rilasciato una nota in cui chiedono rispetto per le due ragazze morte investite da Pietro Genovese. E nello stesso comunicato si legge anche la decisione di affidarsi a Giulia Bongiorno come legale della famiglia in questo procedimento penale.

Chi perde il coniuge è vedovo, chi perde i genitori è orfano – scrivono i coniugi Von Freymann – . Chi, come noi, perde una figlia non ha nemmeno un nome che lo definisca: la morte di un figlio è talmente innaturale da aver reso la nostra condizione indicibile, è letteralmente qualcosa che non può essere detto“. E a proposito dei propri movimenti in sede legale, spiegano: “Finora non abbiamo finora parlato con nessuno e oggi chiediamo rispetto per il nostro dolore e il nostro silenzio. Quando troveremo le parole giuste parleremo, e diremo la nostra sulle tante ricostruzioni che in questi giorni sono state diffuse dai media con troppa leggerezza“.

Gaia Von Freymann – meteoweek.com

Il dolore per la perdita della figlia, dunque, non toglie ai genitori di Gaia la forza per contrattaccare chi prova a ridurre le responsabilità di Pietro Genovese. E in tal senso, nella nota si legge: “Per il momento, invitiamo alla prudenza e alla scrupolosità chi scrive di questa tragedia. Gaia era piena di gioia di vivere, ma era anche matura e responsabile. Ci manca moltissimo. Per questo desideriamo ringraziare chi ha pianto con noi, chi ci ha offerto conforto e sostegno“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui