Sequestrata ‘santa barbara’ a Como, attenzione al petardo ‘Quota 100’!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:40

Sequestrata a Como una tonnellata di fuochi d’artificio irregolari. Sei persone sono state denunciate per commercio abusivo di materiale esplodente. Massima allerta per il petardo ‘Quota 100’, è devastante.

Maxi sequestro a Como

Alle porte del Capodanno, continuano i sequestri dei ‘botti’ irregolari e pericolosi. In alcuni casi si tratta di veri e propri arsenali che sembrano di guerra vista la pericolosità dei fuochi commerciati. E quest’anno scatta l’allarme ‘Quota 100’ e non è una boutade politica ma un pericolosissimo petardo nuovo di zecca.

Leggi anche -> Giulia Bongiorno sarà legale della famiglia di Gaia Von Freymann

La guardia di finanza di Como ha sequestrato oltre una tonnellata di fuochi d`artificio per un totale di circa 300 mila pezzi, destinati ai festeggiamenti di fine anno. Sei persone, tra cui quattro di nazionalità cinese, sono state denunciate per “commercio abusivo di materiale esplodente ed omissione colposa di cautele o difese contro disastri o infortuni sul lavoro”. Tra i botti sequestrati ci sono i petardi, “magnum zeus”, “mini ciccioli”, “bengala a pioggia“, “golden volcano“, “rambo 200”, “mitraglia tortuga”, tutti nomi poco rassicuranti.

Leggi anche -> Torino, autobus prende fuoco: decisivo l’intervento dell’autista

Quest’anno c’è un allarme in più per l’incolumità di chi festeggerà il Capodanno nelle strade. Si chiama “Quota 100”, il petardo che è stato definito devastante. Si tratta del nuovo e pericolosissimo petardo immesso sul mercato clandestino in vista della notte di San Silvestro. Un prodotto definito “devastante” dall’appuntato scelto dei carabinieri del gruppo artificieri del comando provinciale di Salerno, Michele Landi che ha lanciato un appello. “Quota cento’ ha 7-800 grammi di miscugli esplodenti che possono essere devastanti” – ha sottolineatospiegando che questi prodotti “non sono altro che degli ordigni esplosivi che non vanno assolutamente utilizzati”. Il militare ha invitato tutti a “non comprarli”.

Il petardo Quota 100

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui