Whattsapp eliminato dagli smartphone | Ecco su quali non funzionerà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04

Il servizio Whattsapp sarà eliminato dagli smartphone su cui sono installati Android 2.3.7, iOS 7 e successive. La misura scatterà da febbraio. Fin dal 31 dicembre invece stop al servizio per chi possiede il sistema operativo Windows Phone

Whattsapp sarà eliminato a partire già dal 31 dicembre dagli smartphone che possiedono il sistema operativo Windows Phone. Una sorte che poi toccherà anche ad altri OS. Dal 1 Febbraio 2020, infatti, Whatsapp non sarà funzionante neanche con gli smartphone su cui sono installati Android 2.3.7 ed iOS 7 e successive.

Una decisione che Whatsapp di Facebook ha motivato in una nota. “Intendiamo concentrare i nostri sforzi – si legge – sulle piattaforme mobili che usa la stragrande maggioranza delle persone. E’una scelta precisa. Sebbene questi dispositivi mobili siano stati una parte importante della nostra storia, non offrono il tipo di funzionalità di cui abbiamo bisogno per espandere le funzionalità della nostra app in futuro. Confermiamo che si è trattato di una decisione sofferta, ma è quella giusta per offrire alle persone i modi migliori per comunicare con amici, familiari e persone care”.

Leggi anche –> Sanremo 2020, polemica social per la presenza della giornalista Rula Jebreal

Leggi anche –> Istat: in Italia famiglie più piccole e calo delle nascite

Le novità previste nel 2020

Whatsapp ha tuttavia in serbo nuove funzioni per i propri utenti, tra cui la modalità scura e i messaggi che si distruggono automaticamente. Alcuni passaggi che vanno nella direzione dello sviluppo indicata in precedenza. Vaspecificato che la possibilità di averlo con colori scuri sarebbe tangibile, ma bisogna attendere nuove notizie attese ad inizio 2020 per ufficializzare l’evoluzione. Whattsapp, secondo i dati più recenti, è la piattaforma di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo.

Chiunque sia in possesso di smartphone che utilizzano i sistemi operativi sopra citati dovrà acquistare un nuovo telefono per continuare a utilizzare Whatsapp. Consigliabile, entro il 31 dicembre, un backup per non perdere i dati accumulati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui