Capodanno di sangue. Il figlio di Giuseppe Orbuso, 9 anni, è in fin di vita

Nell’incidente in cui ha perso la vita il 47enne Giuseppe Orbuso, coinvolto anche il figlio di 9 anni che è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. E’ in prognosi riservata.

Capodanno fatale per Giuseppe Orbuso, 47 anni. La sua auto è andata prima a sbattere contro un palo e poi si è capovolta. Nulla da fare per il guidatore che è rimasto bloccato tra le lamiere ed è stato dichiarato morto sul colpo. Suo figlio di 9 anni è stato sblazato fuori dalla 500 ed ora è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Santobono di Napoli.

Leggi anche -> Un anno fa perse il padre. Valerio Amatizi muore la notte di Capodanno

Giuseppe Orbuso stava percorrendo la strada in direzione San Giuseppe Vesuviano quando si è andato a scontrare contro un’altra vettura. Anche gli occupanti dell’altra macchina sono stati portati in ospedale per accertamenti ma non hanno riportato ferite gravi. Sono in corso accertamenti per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente mortale.

Leggi anche -> Non solo feriti per i petardi, a Milano anche violenze sessuali a Capodanno

Ora il figlio di 9 anni sta lottando per la vita, ancora non sa che suo padre non c’è più, che il destino glielo ha portato via il primo giorno del nuovo anno.

Giuseppe Orbuso non ce l’ha fatta