Home Viaggi Firenze, la città dell’arte e della meraviglia: le 10 cose da vedere

Firenze, la città dell’arte e della meraviglia: le 10 cose da vedere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:37
CONDIVIDI

Dieci cose da vedere a Firenze città d’arte e di meraviglie tutte da visitare. Dal Museo degli Uffizi allo spazio monumentale del Giardino di Boboli

Firenze: le 10 cose da vedere assolutamente – meteoweek

Sono così tante le attrazioni da vedere e visitare a Firenze che forse non basterebbe un mese per riuscire a godersi tutto.

Nel dubbio, è d’obbligo concentrare l’attenzione su quelle cose che “se non le hai viste non puoi dire di aver visitato la città”, senza perdere però il gusto della scoperta.

Ecco qui alcuni itinerari da non perdere, su una permanenza consigliata di almeno 2 giorni interi dedicati alla visita di Firenze, rischiando altrimenti tour massacranti.

1.Piazza del Duomo

“Se non hai visto questo, non hai visto Firenze“, è lo slogan sul sito di Piazza del Duomo. Questo grande museo all’aperto racchiude mete imperdibili come Cattedrale di Santa Maria del Fiore, la Cupola di Brunelleschi, il Campanile di Giotto, il Battistero di San Giovanni, la Cripta di Santa Reparata e il Museo dell’Opera del Duomo.

2.Ponte Vecchio

Uno dei ponti più famosi e rinomati al mondo, Ponte Vecchio è sicuramente la cartolina più tipica di Firenze. A detta di molti, l’atmosfera della sera dona un tocco speciale che non bisogna lasciarsi scappare se si passa di qui.

3.Palazzo Pitti e Giardino di Boboli

Questa storica residenza dei Granduchi di Toscana è l’area verde monumentale più grande della città.

All’interno del palazzo alcune mostre, tra le quali: la Galleria Palatina e gli Appartamenti Reali; la Galleria d’Arte Moderna; il Museo degli Argenti; quello delle Porcellane e la Galleria del Costume.

leggi anche >> Terme: dieci mete imperdibili per il relax di corpo e mente, tutto l’anno

Anche il Giardino di Boboli con le sue vedute e dettagli architettonici si può considerare un bellissimo museo nel verde.

4.Museo di Palazzo Vecchio

Da più di 700 anni, Palazzo Vecchio racchiude il centro del potere civile di Firenze. Tutt’ora ospita alcuni uffici comunali, e molte sale invece sono adibite a museo. Al suo interno si possono ammirare 100 immagini in alta risoluzione che rappresentano l’intero percorso museale. Con la sua Torre di Arnolfo e le rovine di un Teatro Romano rinvenute nel 2010 è da non perdere, passeggiando per Firenze.

5.Galleria degli Uffizi

Leonardo, Cimabue, Caravaggio, Giotto, Raffaello, Mantegna, Tiziano, Parmigianino, Rembrandt, Botticelli: non si tratta di una squadra sportiva ma di alcuni dei nomi illustri le cui opere sono presenti nella Galleria degli Uffizi.

Insieme ai Musei Vaticani di Roma, la Galleria degli Uffizi è il museo italiano più visto al mondo.

leggi anche >> Vacanze sul lago: i 5 laghi più belli d’Italia tra relax e borghi suggestivi

Qui si potranno ammirare la Venere del Botticelli, lo Scudo con testa di Medusa del Caravaggio e la magnifica Annunciazione di Leonardo da Vinci. Un luogo da sindrome di Stendhal, per cui l’eventuale fila da fare non ve la ricorderete più.

6.Galleria dell’Accademia

La Galleria dell’Accademia racchiude capolavori di valore immenso, realizzati da geni dell’arte quali Botticelli, Ghirlandaio, Pontorno e altri. Conosciuto per essere il luogo dove poter ammirare il David di Michelangelo, le emozioni che aspettano chi visita questo museo sono tutte da vivere!

7.Basilica di Santa Maria Novella

In Santa Maria Novella, una vera meraviglia di architettura, sarà possibile ammirare il Crocifisso di Giotto, il Crocifisso ligneo realizzato dal Brunelleschi e la Trinità di Masaccio. La Basilica di Santa Maria Novella, elemento importante della storia di Firenze, merita senz’altro una visita.

8.Casa Museo di Dante

L’effettivo recupero della casa di Dante Alighieri è avvenuto nel solo nel 1911, dopo essere stata acquisita come patrimonio comunale nel 1865. Museo su tre piani, fa rivivere arte, politica e cultura della Firenze medioevale.

9.Piazzale Michelangelo

Anche Piazzale Michelangelo è uno di quei luoghi che “se non hai visto non hai visto Firenze”, da punto panoramico più famoso della città. Offre uno scorcio sul centro storico fino alle opposte colline di Fiesole e Settignano.

leggi anche >> Dove andare in vacanza d’estate? Dieci luoghi di montagna da visitare

10.Colline di Firenze

Le colline attorno Firenze sono un luogo dove poter fare trekking e corroborare mente e corpo.

Da ammirare paesaggi con vigneti e oliveti e poi ville, musei, scavi archeologici, chiese, conventi, piazze e e panorami da togliere il fiato.

Tra i paesaggi più belli quelli di Ontignano, nel comune di Fiesole, oppure Troghi, frazione del comune di Rignano sull’Arno.