Baby Yoda, in arrivo l’irresistibile peluche della star di The Mandalorian

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11

Durante l’ICR Conference di Orlando è stato annunciato l’arrivo sul mercato dell’atteso peluche di Baby Yoda, realizzato dalla celebre azienda Build-A-Bear

Sin dal primissimo momento in cui è apparso sullo schermo, è stato impossibile resistere alla dolcezza dei suoi occhi scrutatori, delle orecchie giganti e del modo in cui chiedeva di essere preso in braccio. Seppur non sia il protagonista assoluto della serie, il piccolo Baby Yoda è senza alcun dubbio la star di The Mandalorian.

Baby Yoda, in arrivo il peluche della star di The Mandalorian

La serie, creata da Jon Favreau e prodotta da Lucasfilm, ha esordito insieme alla piattaforma streaming Disney+ e narra le vicende di un mandaloriano (sotto il casco si nasconde il volto Pedro Pascal) alle prese con missioni che gli permettono di tirare avanti, sino a che l’incontro con la strana creatura non rimetterà tutto in discussione.

Rinnovata per una seconda stagione, la serie ha dato il via ad un vero e proprio fenomeno di massa: meme, costumi ed ogni tipo di merchandise, legati al personaggio di Baby Yoda hanno cominciato a girare sempre più spesso, ricercati da un numero sempre maggiore di persone.

Baby Yoda made by Build-A-Bear

Ecco allora che giunge come una manna dal cielo, tanto atteso quanto eccitante, l’annuncio di Sharon Price John, CEO della Build-A-Bear, durante l’ICR Conference di Orlando, dell’arrivo sulla scena di un dolcissimo peluche creato dalla loro azienda.
La Build-A-Bear è un brand mondiale con più di venti anni di attività alle spalle, impegnata a regalare gioia a grandi e piccini, e anche a portarla lì dove è più difficile trovarne, grazie alle numerose iniziative di beneficenza organizzate.

Leggi anche: The Falcon and The Winter Soldier, sospese le riprese della serie MCU

Baby Yoda è più seguito dei candidati presidenziali

“Sono emozionata nel condividere con voi che saremo una delle prime compagnie a provvedere al fenomeno che sta ottenendo un trend più seguito di tutti i candidati presidenziali messi insieme” – esordisce la John, tenendo alto un prototipo del giocattolo e citando, quasi alla lettera, una battuta della serie tv“ Ora noi abbiamo The Child, chiamato anche Baby Yoda”.

Sembra che l’idea di dare corpo al personaggio più amato degli ultimi tempi sia emersa sin dal primo episodio di The Mandalorian, ma ulteriori dettagli non sono ancora stati rilasciati. Per cui non ci resta altro che attendere, speranzosi e fiduciosi di poter presto stringere tra le nostre braccia un piccolo Baby Yoda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui