Il principe Harry rompe il silenzio | La dura verità del marito di Meghan Markle

Il duca di Sussex durante una cena di beneficenza rivela i motivi che lo hanno costretto, insieme a sua moglie Meghan, a “divorziare” dalla Corona. Le parole del discorso presente sull’account ufficiale di Instagram:

Una scelta davvero difficile per il principe Harry

Il principe Harry rompe il silenzio e decide di farlo durante un evento di beneficenza dell’associazione Sentebale: quella che ha fondato insieme al principe Seeiso del Lesotho nel lontano 2006 in onore di Diana con lo scopo di aiutare ai malati di Aids e Hiv.

Harry e Meghan hanno deciso di allontanarsi dai membri reali, una scelta che non è stata presa con leggerezza, da quanto ha dichiarato il principe e che però non gli permetterà di non ricevere più i fondi pubblici: <<Volevamo continuare a servire la Regina, il Commonwealth e le mie associazioni militari, ma senza fondi pubblici. Sfortunatamente, questo non è stato possibile>>

Il Regno Unito è la mia casa

Una decisione che non cambia i sentimenti di Harry per il Regno Unito: <<Il Regno Unito è la mia casa e un luogo che amo. Questo non cambierà mai, ma io e Meghan non avevamo altra scelta.>> La scelta di cui parla il principe Harry riguarda tutte le difficoltà che lui e sua moglie, hanno sperimentato negli ultimi due anni a causa dell’ intensa attenzione da parte dei media. Da come ha dichiarato anche la stessa Regina Elisabetta: Harry e Meghan vogliono una vita “più tranquilla.”

Voglio dire tutta la verità

Ma il principe desidera esporre direttamente lui la sua verità, aprendosi in maniera sincera ai suoi interlocutori:<<Prima di iniziare devo dire che posso solo immaginare quello che potreste aver sentito o forse letto nelle ultime settimane. Per questo voglio che ascoltiate da me la verità, per quanto posso condividere. Non come un principe, un duca, ma come Harry, la stessa persona che molti di voi hanno visto crescere negli ultimi 35 anni, ma con una prospettiva più chiara.>>

Mesi di discussioni e anni di battaglie

E aggiunge: “Dopo sposati, Meghan e io eravamo eccitati, fiduciosi ed eravamo qui per servire. Per tutte queste ragioni mi dà molta tristezza che siamo arrivati a questo punto. La decisione che ho preso per me e mia moglie di fare un passo indietro non è una decisione presa alla leggera. Ci sono stati molti mesi di discussioni, molti anni di battaglie. So che non avevo sempre ragione, ma al punto in cui eravamo, non c’era davvero altra opzione”.

Il Principe Harry e sua moglie Meghan Markle – meteoweek

Riamane fermo sulla sua lealtà nei confronti della bandiera britannica e lancia un pensiero affettuoso per la Regina: “Avrò sempre il massimo rispetto per mia nonna, il mio comandante in capo, e sono incredibilmente grato a lei e al resto della mia famiglia, per il sostegno che hanno dimostrato a me e Meghan negli ultimi mesi. Continuerò a essere lo stesso uomo che ha a cuore il suo Paese e dedica la sua vita a sostenere le buone cause, le associazioni di beneficenza e le comunità militari, che sono così importanti per me”. E conclude ringraziando tutti “Stiamo facendo un salto nel buio, grazie per avermi dato il coraggio di fare questo passo”.