Alessandria: morta in casa con colpo alla testa, ipotesi omicidio

Ambra Pregnolato, è stata trovata senza vita nella sua abitazione a Valenza, aveva 41 anni; l’ipotesi è che sia stata uccisa.

Trovata morta in casa a causa di un colpo alla testa che le avrebbe portata via la vita: è quanto accaduto ad una donna di 41 anni, Ambra Pregnolato, a Valenza, nella provincia di Alessandria. Si tratterebbe di un omicidio: a dare l’allarme è stato il marito, che ha trovato la moglie senza vita tornando a casa dal lavoro. Cosa le è successo?

Leggi anche –> Lutto per Umberto Tozzi: trovata morta la sua ex, madre di suo figlio

I carabinieri stanno indagando sulla misteriosa morte della donna, a dare l’allarme è stato il marito – meteoweek

Ambra era una maestra delle elementari molto amata e al momento non ci sono sospetti su chi potrebbe aver compiuto il folle gesto. Il cadavere, a quanto si apprende, presenta ferite alla testa che inducono gli inquirenti ad ipotizzare l’omicidio. La dinamica dell’accaduto è ancora da chiarire, al momento c’è il massimo riserbo sul caso. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Valenza e del nucleo operativo di Alessandria, guidati dal comandante provinciale colonnello Michele Lorusso e dal comandante del nucleo investigativo colonnello Giuseppe Di Fonzo.

Leggi anche –> Rosanna Sapori, trovata morta nel lago d’Iseo: cosa è successo?

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Valenza e del nucleo operativo di Alessandria – meteoweek

Per il momento è stata esclusa l’ipotesi di una rapina, non essendo sparito alcun oggetto di valore in casa Nessuna altra ipotesi, però, viene al momento scartata dagli inquirenti, che si aspettano di riuscire a ricostruire presto la storia delle dinamiche personali e professionali della donna.