Marilyn Monroe | I nuovi Funko POP! della leggendaria attrice

Ecco le nuove piccole figurine dedicate alla leggendaria attrice.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:50

Stanno per arrivare le nuove mini figure Funko POP! di Marilyn Monroe e sono davvero deliziose!

L’azienda delle simpatiche bamboline ha diffuso online le fotografie delle due nuove mini-figure, in occasione della London Toy Fair. I pupazzetti sono il ritratto della famosissima attrice nel film diretto da Billy Wilder nel 1955, Quando la Moglie è in Vacanza (Il cui titolo originale è The Seven Year Itch).

Marilyn Monroe | L’icona immortale

Per non dimenticare gli esordi della splendida ma sfortunata attrice, ricordiamo un po’ quali sono stati gli esordi della bellissima Norma Jeane Mortenson Baker Monroe, in arte Marilyn Monroe. Nacque a Los Angeles il 1° giugno del 1926 e, a causa dei problemi di instabilità mentale della madre, trascorse moltissima parte dell’infanzia in alcune case-famiglia. Il suo primo contratto, che arrivò all’età di vent’anni, prevedeva che Norma guadagnasse centoventicinque dollari a settimana.

Il resto, naturalmente, è storia. L’ascesa, il successo, la ricerca spasmodica dell’amore e l’impossibilità di essere davvero felice portarono la donna a suicidarsi con un cocktail di farmaci, ad appena trentasei anni. Naturalmente l’alone di mistero intorno alla morte di Marilyn permane perché ci sono moltissime teorie che vorrebbero il suo come un omicidio e non un suicidio, del quale si è però tentato di coprire le tracce. E con successo.

Leggi anche: Oscar 2020 | tutte le curiosità su questa edizione da record

Marilyn Monroe | I Funko POP! da Quando la Moglie è in Vacanza

Gli oggettini saranno dedicati alla famosa immagine dell’attrice con la gonna del vestito bianco alzata e saranno proposti in una versione a colori e in una versione in bianco e nero, come potete vedere dalle immagini che ha avuto in esclusiva Entertainment Earth.

 

La sinossi ufficiale di Quando la Moglie è in Vacanza: “La gonna bianca di Marilyn sollevata da una improvvisa corrente d’aria: è la scena più famosa di Quando la moglie è in vacanza,, la commedia di Billy Wilder che consacrò Marilyn a sex-symbol d’America. Siamo in pieno agosto e con la scusa del caldo torrido, una ragazza si intrufola nell’appartamento fornito di condizionatore di un uomo di mezza età che, grazie alle vacanze estive, è provvisoriamente ritornato scapolo. Ma dopo una nottata di baldoria l’affascinante ragazza si addormenterà sul divano